Home > COMUNICATI STAMPA > Al cinema Boldini fa tappa il festival DocUnder30

Al cinema Boldini fa tappa il festival DocUnder30

Martedì 19 dicembre ore 21.00 – ingresso libero
al termine incontro con i registi.

Il 19 dicembre alle 21.00 farà tappa al Cinema Boldini di Ferrara DocUnder30, primo ed unico festival italiano dedicato agli “autori sotto i trent’anni” di cinema documentario, fucina di nuovi talenti ideato e realizzato da D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna in collaborazione con l’Assessorato alla cultura della Regione Emilia-Romagna.

Rèsce la lune (8′ Italia, 2016 – v.o. sott. ita) di Giulia di Battista e Gloria Kurnik – vincitore alla seconda edizione di Aqua Film Festival, all’Italian Contemporary Film Festival di Toronto e al Festival di Stettino in Polonia – è un corto che tra fiction e documentario, racconta di Vittoria Giuliani, una delle ultime retare di San Benedetto, che ha imparato a creare reti da pesca sin da piccola.

Moloch (82′ Italia, 2016) è invece il lungometraggio d’esordio del giovane regista bergamasco Stefano Pietro Testa, che si è aggiudicato il premio D.E-R come miglior documentario Visioni Doc all’ultimo festival Visioni Italiane di Bologna. Realizzato a partire da una collezione di VHS famigliari trovate in una discarica della provincia di Bergamo, il film è la storia di Roberto, sessantenne fuori dalle righe, fatta di esperienze e delusioni comuni, sino all’emergere di riflessioni sull’esistenza, la famiglia, la religione.

Commenta