Home > COMUNICATI STAMPA > Al Dipartimento di Architettura mostra e premiazione dei progetti di giovani studenti vincitori

Al Dipartimento di Architettura mostra e premiazione dei progetti di giovani studenti vincitori

Da Ripartizione Marketing e Comunicazione UniFE

Mercoledì 27 settembre dalle ore 13 alle ore 14 nell’Aula D3 del Dipartimento di Architettura, via Quartieri 8, Ferrara, si terrà la premiazione dei vincitori del Premio “Costruire con sistemi in legno”, giunto alla sua XV edizione e rivolto agli studenti del secondo anno iscritti al corso “Laboratorio di Costruzioni dell’architettura 1”, a.a. 2016-2017.
Sono 15 gli studenti che saranno premiati suddivisi tra vincitori: Lorenza Pellegrini, Asia Rosati, Samuele Bertoni, Enrica Boldrin, Silvia Frignon, Yassmin Karaman; e segnalati: Federica Pedone, Alessandro Scardino, Laura Tognoni, Virginia Boldrini, Lucia Cherubini Celli, Irene Clementi, Michele Gentile, Elsa Maria Misenti, Luca Morganti.

Tema del premio di quest’anno, il progetto di un organismo edilizio adibito a “WoodArcheoBox. Nucleo di accoglienza sostenibile per la valorizzazione di un’area archeologica”.
“Obiettivo del progetto – spiegano Pietromaria Davoli, Theo Zaffagnini e Valentina Modugno, promotori dell’iniziativa e titolari del corso – è progettare un nuovo edificio connotato da caratteristiche di spiccata sostenibilità ambientale e di dialogo/integrazione con la “materia storica” dello scavo archeologico, da valorizzare e servire, e con il contesto naturale di riferimento. Si tratta di concepire fino al dettaglio esecutivo un nucleo polifunzionale dedicato alla valorizzazione o al potenziamento della ricettività di tre importanti siti archeologici in aree isolate o periurbane: Burnum (Ivosevci, Croazia), Spina (Ferrara) e Suasa (Ancona).
Uso del legno, sicurezza, efficienza energetica sono tre dei principali requisiti per la progettazione esecutiva richiesta ai circa 135 studenti, chiamati a misurarsi con progetti individuali, di cui i 15 migliori, assieme ai modelli in scala, saranno esposti in una mostra dedicata, visitabile fino al 3 ottobre presso il Salone di ingresso al piano terra di Palazzo Tassoni Estense, via Ghiara 36, Ferrara.
“Il premio – concludono i docenti – si colloca al termine del percorso formativo del corso laboratoriale che ha come obiettivo la progettazione di un Sistema Costruttivo attinente un edificio nella sua globalità e nelle sue singole parti costitutive, organizzate ed integrate tra loro. Il progetto prende avvio dall’elaborazione dei concept di controllo ambientale, di organizzazione funzionale e di contestualizzazione morfologica con l’intorno e prosegue con la definizione dell’impianto strutturale per arrivare alla progettazione esecutiva di tutte le parti dell’involucro edilizio connotato da elevate prestazioni energetico-ambientali”.

Sostengono e collaborano con l’iniziativa imprese del settore delle costruzioni (Giorgi Roberto Lavorazione Legno, XLAM Dolomiti e Soltech) e la rivista internazionale The PLAN Architecture & technologies in Detail.

Commenta