Home > COMUNICATI STAMPA > Al via la quinta edizione di Teatro Estate

Al via la quinta edizione di Teatro Estate

Da Comune di Comacchio

Aprono il programma I Burattini di Mattia Zecchi, in scena a Lido Estensi

Ritorna per il quinto anno consecutivo l’oramai tradizionale appuntamento con “Teatro Estate”, rassegna itinerante che da DOMANI, MERCOLEDÌ’ 28 giugno e per sette mercoledì consecutivi animerà le piazze dei lidi, con sette spettacoli che verranno presentati in quattro differenti località: Lido di Pomposa, Lido degli Scacchi, Lido di Volano e Lido Estensi.
Il programma si compone di una attenta selezione di artisti e spettacoli uniti da una vena comica e da una leggerezza nella fruizione, ma al contempo portatori di una fattura artigianale della produzione artistica che ne denota qualità ed unicità, e che rende ogni spettacolo ed esibizione un pezzo unico ed irriproducibile. Spaziando tra linguaggi teatrali popolari, che affondano le proprie radici nella Commedia dell’Arte, il cartellone offre ampio spazio a burattini e figure, senza tralasciare il teatro comico e di strada, in un’ottica di fruizione popolare che assicuri interesse e divertimento allo spettatore di ogni età. Il primo appuntamento è in programma mercoledì 28 giugno a Lido degli Estensi: a partire dalle ore 21:15 in viale Carducci, saranno protagonisti i Burattini di Mattia Zecchi.
Artista spesso ospite delle programmazioni di questi anni, interprete della tradizione emiliana degli eroi del teatrino, si distingue per la poliedricità ed al contempo per il talento e per la vastità del repertorio. A Lido degli Estensi in apertura di rassegna presenterà uno spettacolo in allestimento originale: Fagiolino Medico per Forza. Un grande classico che affonda le radici nei canovacci della Commedia dell’Arte, e che l’artista propone in una interpretazione caratterizzata dalla dinamicità e dalla spassosissima verve comica propria della sua poetica scenica: in una spirale di equivoci e comicissimi fraintendimenti, il boscaiolo Fagiolino viene presentato alla corte del Re, suo malgrado come grande medico, per curare l’improvviso mutismo che affligge la figlia Principessa. Grazie alla sua celebre arguzia, l’eroe del teatrino sarà chiamato a risolvere l’enigma e le avversità che gli si pareranno incontro sul percorso, fino a scoprire il vero male della giovane discendente della casata reale.
Mattia Zecchi, da Crevalcore, è una giovane rivelazione del panorama bolognese del Teatro dei Burattini, che dopo un apprendistato con i maestri emiliani, porta in scena con talento le storie ed i personaggi della tradizione, debitamente reinventati ed attualizzati. Brillante interprete della maschera di Fagiolino, è apprezzato sul panorama nazionale e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il “Premio Ribalte di Fantasia 2007”, “Premio Benedetto Ravasio 2010”, ma è anche finalista al “Campogalliani d’Oro 2010”.
L’appuntamento successivo si terrà mercoledì 5 luglio a Lido degli Scacchi, e vedrà in scena lo spettacolo Il Sogno, originale mix di clownerie, illusione e bolle di sapone a cura di Eros Goni di Gambeinspalla Teatro.
La programmazione, realizzata da Bialystok Produzioni con la direzione artistica di Massimiliano Venturi, è gemellata con la rassegna ravennate “Burattini alla Riscossa!”. Le due rassegne sono parte integrante di un cartellone che attraverserà per tutta l’estate le due provincie, realizzato con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. L’ingresso agli spettacoli è gratuito. Il programma completo è in distribuzione negli Uffici informazioni turistiche dei sette Lidi e negli esercizi commerciali, ed è scaricabile sul sito www.comacchioateatro.it. In caso di pioggia gli spettacoli saranno rinviati a data da destinarsi. Infoline 349 0807587.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi