Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Calda, bella e seducente come… l’estate!

Calda, bella e seducente come… l’estate!

di Federica Mammina

È luminosa, allegra, vitale e giocosa. Lei è colorata, giovane e invita alla compagnia.
Sa essere semplice e sofisticata, calda e fresca, divertente e romantica, intensa e leggera.
La più attesa, desiderata, cercata.
Quando c’è lei il tempo vola. Non si fermerà abbastanza, e questo non ti consola.
Con lei ti senti più vivo, tutto si fa più intenso: un profumo, un’emozione, un ricordo.
Può essere indimenticabile e rimanerti dentro per sempre.
Se piangi il suo caldo fiato ti asciuga, se ridi il suo bianco sguardo ti ammira.
Non ti basta mai e per fortuna ritorna.
È semplice paragonarla a una bella donna: ti guarda, sorride, arrossisce, e d’improvviso ciò che c’era prima svanisce.

“Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla.”
Ennio Flaiano

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Porto Ferrara: una rivista non provinciale
BORDO PAGINA
Maurizio Ganzaroli: Tra Venezia, Giorgio Grasso, Reteconomy e il Maestro Franco Farina
L’immaginario poetico di Silvia Belcastro “Nella città di formiche di luce”
Libri e tv