Home > COMUNICATI STAMPA > Concerti finali ultime due serate con le esecuzioni degli allievi

Concerti finali ultime due serate con le esecuzioni degli allievi

Da Conservatorio Ferrara

Rameau, Brahms, Frescobaldi non sono che alcuni degli autori che domani 13 e giovedì 15 giugno i migliori allievi del Conservatorio di Ferrara proporranno in concerto, per due spettacoli in orario serale a Palazzo Bonacossi.
Iniziati lo scorso martedì 6 giugno (proseguendo poi l’8 giugno) alle 20.30 nello storico palazzo di via Cisterna del Follo 5 (Ferrara) si terranno infatti le esecuzioni concertistiche di fine anno accademico, tenute dagli allievi che si sono distinti durante il percorso di studi e aperte gratuitamente alla cittadinanza.
Il programma della serata di domani, 13 giugno, coinvolgerà la scuola di Clavicembalo (allievo Davide Marzola), di Canto Rinascimentale (con Niccolò Roda e Alessandro Casali), di Chitarra (con Piergiacomo Buso), di Pianoforte (con Jacopo Bonora) e di Canto (con Matteo Roma, Claudia Muschio, Caterina Ravenna, Rosa D’Alise, Alessia Berardo), con musiche tratte delle composizioni di Jean-Philippe Rameau, Girolamo Frescobaldi, Maurizio Cazzati, Johann Sebastian Bach, Astor Piazzolla, Johannes Brahms, Giuseppe Verdi e Léo Delibes.
Quanto al programma di giovedì, 15 giugno sempre alle 20.30 a Palazzo Bonacossi, verrà dato spazio alla scuola di Pianoforte del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, con l’esecuzione da parte degli allievi dei brani di Franz Liszt, Frédéric Chopin e Aleksandr Nikolaevič Skrjabin. Seguirà la scuola di Contrabbasso con brani tratti dal Concerto per contrabbasso e orchestra di Giovanni Bottesini, la scuola di clarinetto con brani di Norbert Burgmüller, la scuola di Violino con Felix Mendelssohn, la scuola di Musica da Camera con César Franck e infine la scuola di Musica d’insieme d’Archi con brani composti da Antonín Leopold Dvořák.

Commenta