Home > COMUNICATI STAMPA > Copparo – Commemorazione Ricci Alberti

Copparo – Commemorazione Ricci Alberti

Da Comune di Copparo

Alla presenza dei parenti e delle autorità militari, oltre che di una nutrita rappresentanza delle associazioni combattentistiche e d’arma di Copparo, sabato 23 settembre, davanti al cippo commemorativo posto in via Marchi, l’Assessore Enrico Bassi ha ricordato, a 73 anni dall’evento, la tragica fucilazione di Idris Ricci e Ultimo Silvano Alberti ad opera dei nazifascisti (25 settembre 1944).
Con una toccante e dettagliata narrazione degli avvenimenti che hanno caratterizzato le ultime ore di vita dei due giovani partigiani, tratti in inganno e morti tra le braccia dei genitori, Bassi ha sottolineato l’importanza di mantenere vivo il ricordo di questo, come dei tanti altri episodi simili accaduti all’epoca della resistenza.
In chiusura Bassi, come anche Margherita Aurora a nome dell’Anpi, ha posto l’attenzione sulla recente entrata in vigore della legge sul reato di apologia del fascismo, così attuale e necessaria per rimarcare valori fermi in un’epoca di incertezza come quella attuale.

Commenta