Home > COMUNICATI STAMPA > DeltaPo e Palazzo dei Diamanti uniti nel nome dell’arte

DeltaPo e Palazzo dei Diamanti uniti nel nome dell’arte

Da Organizzatori

Occhiobello (Ro). DeltaPo Family Destination Outlet e Palazzo dei Diamanti uniti nel nome dell’arte. In occasione della mostra che Palazzo dei Diamanti di Ferrara, dedica a Carlo Bononi. L’ultimo sognatore dell’Officina ferrarese e che sarà aperta al pubblico da sabato prossimo 14 ottobre e fino al 7 gennaio 2018, è stato raggiunto un importante e qualificante accordo tra il centro di Occhiobello e uno degli spazi espositivi più importanti e prestigiosi d’Italia. Si tratta in assoluto del primo accordo del genere, che è stato sancito da Palazzo dei Diamanti, con un outlet italiano.
“Per noi è un grande onore – dichiara l’amministratore di DeltaPo Bruno Contini – poter avviare una collaborazione con Palazzo dei Diamanti. Questo conferma la politica di integrazione con il territorio, che passa ovviamente anche attraverso l’arte”. Ma in cosa consiste l’accordo. A tutti i clienti che faranno acquisti nei punti vendita dell’outlet, sarà data una card che permetterà loro di avere uno sconto speciale del 20% sul prezzo del biglietto di accesso alla mostra. Ma non è finita perché poi tutti i visitatori della mostra, presentandosi nei punti vendita dall’outlet, con il biglietto di accesso alla mostra, potranno usufruire di un 10% di sconto sull’acquisto di qualsiasi prodotto, da aggiungere ai prezzi outlet già estremamente vantaggiosi. I negozi che hanno aderito all’iniziativa sono Taylor Store, Camomilla Italia, Navigare, Borgo Tessile, Pienza, Kennet Street, Toys con Te e Gustavo Italiano.
“Ci auguriamo – prosegue Contini – che questo sia solo l’inizio di una lunga collaborazione con Palazzo dei Diamanti. Siamo anche disponibili in futuro a valutare ulteriori forme di coinvolgimento, visto che l’architettura di DeltaPo, i suoi porticati e negozi bene si prestano a operazioni legate a percorsi espositivi e al mondo dell’arte”.
A chi volesse visitare la mostra di Bononi, grazie alla collaborazione con DeltaPo, ricordiamo che la rassegna è aperta tutti i giorni, anche festivi, dalle 9 alle 19.

Commenta