Home > COMUNICATI STAMPA > Due premi a Carla Sautto Malfatto

Due premi a Carla Sautto Malfatto

Da: Organizzatori

Si conclude in bellezza, il 2016, per la scrittrice e pittrice ferrarese Carla Sautto Malfatto, che al XX Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio- Città di Eboli” (SA) ha conseguito due importanti premi. La sua poesia “Basta troppe parole” si è classificata al secondo posto nella sezione a tema libero che ha visto concorrere 834 testi provenienti da tutta Italia e dall’estero. Un lusinghiero risultato per un elaborato che la stessa autrice definisce “ardito” in quanto denuncia l’uso smodato della “parola” a discapito dell’“azione”. – È stato un rischio, – commenta Sautto, – inviare una lirica su questo argomento proprio ad un concorso dove la parola è regina. Ma, evidentemente, la Giuria ha compreso che il mio appello era a salvaguardia della bellezza e dell’utilità di questo straordinario strumento posseduto dagli uomini –. Una poesia, spiega Sautto, che depreca il quotidiano impiego, in molti settori, di “troppe parole” che si rivelano “l’oppio del concreto”, formando “tappi d’indifferenza” come “protesi inamovibili” dinnanzi ad “urla di dolore” che non hanno bisogno del “sovraccarico di altro suono”. Non manca l’appunto agli “abbacinati di lessico” “acrobati della lingua slegata/ a farsi eco in bocca/ e megafono a specchio… dell’inconsapevolezza del mai provato”. E, nella chiusa, Sautto decreta, con sarcasmo, che “quando saprà togliermi/ un solo nervo del mio male” “e portare granulosa giustizia e pietà/ a chi non ha più fiato” allora crederà “alla parola funambolica” “e non più ad uno sguardo di dita operose,/ dilagante a sorprendere se stesso/ e chi lo riceve”.
Sautto ha inoltre ottenuto, nella sezione “Libri editi e inediti” dello stesso Concorso, un ottimo VI posto con la sua pluripremiata silloge di racconti “Farfalle e Scorpioni”, in gara con quasi 300 volumi tra poesia, narrativa e saggistica. “Farfalle e Scorpioni” ha già ricevuto il Premio Finalista, con medaglia del Comune, al 40° “Città di Fucecchio” (FI), la Menzione d’Onore all’Internazionale “Prato: un tessuto di cultura”, il Premio Speciale all’Internazionale “Locanda del Doge” di Rovigo.
Il XX Concorso Internazionale “Il Saggio- Città di Eboli”, cui quest’anno Poste Italiane ha dedicato un Annullo Filatelico Speciale, è stato indetto dal Centro Culturale Studi Storici di Eboli presieduto dal Cav. Giuseppe Barra e ha ricevuto il patrocinio di Presidenza del Consiglio dei Ministri, Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, Università degli Studi di Salerno, Regione Puglia, Regione Veneto, Provincia di Salerno, Città di Eboli, Camera di Commercio di Salerno.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi