Home > PARTITI & DINTORNI > Fabbri (LN): «Complimenti e buon lavoro a Massimo Baraldi, che potrà proseguire l’opera iniziata da Giuseppe Brina, per un territorio dimenticato dal PD»

Fabbri (LN): «Complimenti e buon lavoro a Massimo Baraldi, che potrà proseguire l’opera iniziata da Giuseppe Brina, per un territorio dimenticato dal PD»

Da Lega Nord Emilia-Romagna

Il radicamento del territorio della Lega Nord passa anche dalle varie realtà che, gradualmente, stanno acquisendo una sezione autonoma, che agisca sotto un coordinamento provinciale, per arrivare pronti alle prossime sfide. Il lavoro del segretario della neo-sezione leghista di Copparo, Massimo Baraldi, parte da qui. E si inserisce nel delicato lavoro di rinnovamento avviato dal segretario di circoscrizione, Giuseppe Brina, avviato poco meno di un anno fa. «Sono sicuro che il neo-segretario Massimo Baraldi riuscirà a fare un ottimo lavoro, su di un territorio dove la Ln sta portando avanti le proprie battaglie ed ha già un numero consistente di militanti – è il primo commento del capogruppo regionale del Carroccio, Alan Fabbri -. La nascita di una sezione politica è, in tal senso, il segno che il movimento sta crescendo e prendendo forza, sulla spinta anche della presa di coscienza, da parte dei cittadini, dello stato di abbandono in cui versa il territorio copparese, a causa delle politiche del Pd. Dimenticatosi ormai di queste terre. Ringrazio per la sua attività in qualità di commissario anche Giuseppe Brina – conclude Fabbri – il cui lavoro è stato fondamentale nella parte est della provincia». L’elezione per acclamazione di Massimo Baraldi è stata seguita dal vicesegretario nazionale per l’Emilia, Lorenzo Magagna, e dai nuovi collaboratori della sezione: Carlo Bertelli e Marina D’Este. Il quale si è già rimboccato le maniche: «I nostri primi impegni saranno improntati ad affrontare i problemi del territorio, dalla sicurezza alle infrastrutture. Saremo a fianco e a disposizione dei nostri cittadini». Naturalmente, Massimo Baraldi avrà a disposizione anche una forte componente di giovani, motivati a fare crescere ulteriormente la Lega Nord a Copparo.

Commenta