Home > COMUNICATI STAMPA > Fiera dell’Asparago di Mesola ai blocchi di partenza

Fiera dell’Asparago di Mesola ai blocchi di partenza

Da organizzatori

MESOLA. Fervono, ai piedi del Castello Estense di Mesola, i preparativi per la 28a Fiera dell’Asparago (25 aprile – 1° maggio). Organizzata da Pro Loco Mesola e Comune Di Mesola in collaborazione con C.A.S.A. Mesola ed inserita all’interno del programma della manifestazione Primavera Slow (www.primaveraslow.it), la Fiera dell’Asparago coinvolge tutte le strade del borgo, che si animano con bancarelle, stand promozionali e degustazioni gratuite di specialità locali.
Già da questo fine settimana, che precede la vera e propria inaugurazione del 25 aprile con l’apertura dello stand gastronomico, il borgo si animerà con i primi eventi.
Sabato 21 aprile aprirà in Piazza Vittoria il Luna Park, con una giornata promozionale durante la quale tutte le giostre costeranno 1 euro, mentre per le attrazioni a tempo e a premio l’euro sarà di sconto.
Domenica 22 aprile, alle ore 15.30 il laboratorio “Giornata delle erbette”. Dopo una breve visita alla sezione dedicata alle erbe raccolte del pittore Filippo De Pisis, agli inizi del Novecento ci si trasferisce alla Riserva Naturale Orientata Dune Fossili di Massenzatica accompagnati da un esperto botanico alla scoperta della biodiversità presente. Prenotazione obbligatoria Ufficio I.A.T. Tel. 0533.993358.
Una Fiera che fa da “capofila” alle altre due importanti iniziative che a Mesola uniscono gastronomia e territorio (Sagra del Radicchio di Bosco Mesola a fine settembre e Sapori d’Autunno di Mesola a fine ottobre), rendendo il piccolo borgo, con i suoi circa 6000 abitanti, una tappa imperdibile per tutti gli amanti della buona cucina ma anche per quelle persone che vogliono immergersi nella natura e nella storia del territorio.

Commenta