Home > COMUNICATI STAMPA > Hera partecipa a Festebà e a Estate Bambini

Hera partecipa a Festebà e a Estate Bambini

Da Hera

Laboratori del riciclo, raccolta differenziata e ‘Sorgente Urbana’: le iniziative organizzate da Hera per promuovere buone pratiche coinvolgendo piccoli e adulti.

Diffondere buone pratiche legate alla sostenibilità, senza trascurare gioco e divertimento. Con questi obiettivi Hera rinnova il suo sostegno e la sua partecipazione a ‘Estate Bambini’, l’evento di fine estate (1-10 settembre) atteso dai piccoli e dalle loro famiglie. La Multiutility, sponsor della manifestazione, proporrà diverse iniziative: laboratori del riciclo e mini isole ecologiche di base per imparare a differenziare e la “Sorgente Urbana”.

la Notte Bianca
Durante la Notte Bianca, venerdì 1 settembre, Hera metterà a disposizione dei piccoli ospiti e delle loro famiglie, la “Sorgente Urbana”, capace di erogare gratuitamente acqua liscia, gassata e rinfrescata. L’erogatore si troverà presso la fontanella di Piazza Trento Trieste. Inoltre, durante la festa, presso il Punto informativo, saranno a disposizione gadget per potersi rifornire d’acqua presso l’erogatore: borracce e bicchierini e altri oggetti per riflettere sulla sostenibilità.

Festebà
Al centro di Estate Bambini si colloca il progetto “Festebà” (5-10 settembre) di cui Hera è main sponsor, è il momento ideale per promuovere tra i più giovani, attraverso il teatro e il gioco, l’attenzione alle risorse naturali e più in generale all’ambiente e alle relazioni sociali.

Estate Bambini
Presso l’anello di Piazza XXIV Maggio, Hera contribuirà significativamente anche attraverso tre giornate di laboratori didattici di riciclo creativo: “Iniezioni di creatività”. Una proposta dedicata ai più piccoli, che utilizzerà in maniera creativa materiali di recupero e di uso e consumo quotidiano.
MARTEDI 5 utilizzando esclusivamente materiali di recupero, i partecipanti potranno costruire tanti giocattoli. Cartoncini, barattoli e bottiglie verranno trasformati in salterelli, tiro al bersaglio, macchinine e tanto altro. MERCOLEDI 6 utilizzando imballaggi di recupero, come bicchieri e vasetti in plastica, i bambini metteranno a dimora alcuni semi utilizzando il compost. I vasetti potranno essere decorati sul posto e al termine del laboratorio, ogni bambino porterà a casa la propria creazione. GIOVEDI 7 utilizzando esclusivamente materiali di recupero, i bambini si prepareranno a tornare a scuola, rispettando l’ambiente e risparmiando le risorse. Utilizzando vecchi imballaggi, scatole, rotoli di cartone e tanto altro, i partecipanti potranno costruire tanti simpatici accessori per la scuola e per lo studio.

Nuove modalità di raccolta rifiuti
I tre giorni di attività laboratoriali, saranno anche l’occasione di per ricevere, presso il gazebo Hera, informazioni e stampati sul nuovo sistema di raccolta rifiuti, avviato dall’amministrazione comunale e da Hera e che nel 2017 si estenderà progressivamente a tutto il territorio comunale.
L’obbiettivo è raggiungere il 70% di raccolta differenziata introducendo sistemi di misurazione puntuale dei rifiuti indifferenziati conferiti. Altro importante obiettivo è migliorare la raccolta differenziata. Infatti, migliore è raccolta e più materiale prezioso è possibile riciclare

Commenta