Home > COMUNICATI STAMPA > Il 26/2 il CAL TRIO di DOMENICO CALIRI si presenta con una nuova sezione ritmica al Torrione per il consueto Monday Night Raw

Il 26/2 il CAL TRIO di DOMENICO CALIRI si presenta con una nuova sezione ritmica al Torrione per il consueto Monday Night Raw

Da Ufficio Stampa Jazz Club Ferrara

Lunedì 26 febbraio, a partire dalle ore 20.00
Monday Night Raw
Opening Act
Happy Hour with Andreino Dj

+

Live
Cal Trio
Domenico Caliri, chitarra
Stefano Senni, contrabbasso
Marco Frattini, batteria

+

Jam Session
In collaborazione con il Conservatorio “G. Frescobaldi”
Tip of the Day
Antonio Cavicchi, chitarra
Matteo Balcone, basso elettrico
Gianfilippo Invincibile, batteria

Il Monday Night Raw di lunedì 26 febbraio è affidato al chitarrista e compositore Domenico Caliri che, in compagnia di una nuova sezione ritmica, riprende il progetto Cal Trio mettendo in evidenza una personale rielaborazione delle varie possibilità timbriche che la chitarra elettrica offre. Immancabili l’aperitivo a buffet accompagnato dalla selezione musicale di Andreino Dj e la jam session aperta dagli allievi e dai docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

Il Monday Night Raw di lunedì 26 febbraio (inizio ore 21.30) è affidato al chitarrista e compositore Domenico Caliri che, in compagnia di una nuova sezione ritmica, riprende il progetto Cal Trio, avviato già negli anni 2000 (con all’attivo due cd per l’etichetta Caligola), dando continuità al proprio percorso compositivo e mettendo in evidenza una personale rielaborazione delle varie possibilità timbriche che la chitarra elettrica offre. Il leader è coadiuvato, in maniera magistrale, da due musicisti dotati di una non comune sensibilità musicale come Stefano Senni (basso elettrico) e Marco Frattini (batteria).
Domenico Caliri (Messina, 1967) è noto per la lunga militanza nel gruppo Electric Five di Enrico Rava. Approdato a Bologna nel ’90, Caliri si fa spazio nell’ambiente musicale con il proprio personale ed autorevole linguaggio che lo conduce ad incidere, nel corso del tempo, una trentina di album come sideman e cinque a proprio nome. Oltre a condividere interessanti progetti con alcuni protagonisti della scena creativa nazionale come Piero Bittolo Bon e Pasquale Mirra, Caliri ha collaborato con artisti del calibro di Lester Bowie, Han Bennink, Kenny Wheeler, Richard Galliano, Antonello Salis, Paolo Fresu, Aldo Romano, Gianluigi Trovesi, Michel Godard, Stefano Bollani, ecc. È altresì docente di chitarra jazz, arrangiamento e composizione presso il Conservatorio “E. R. Duni” di Matera.
Anticipa il concerto il goloso aperitivo a buffet del wine bar del Torrione (a partire dalle ore 20.00) accompagnato dalla selezione musicale di Andreino Dj.
Segue il concerto Tip of The Day, ovvero l’apertura della jam session a cura degli allievi e dei docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Questo lunedì scenderà in campo il trio formato da Jacopo Salieri al pianoforte, Nicola Govoni al contrabbasso e Fausto Negrelli alla batteria. Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas, infoline 0532 1716739.

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline: 0532 1716739 (dalle 12.30 alle 19.30)

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.
Tessera Endas € 15

Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria 19.30
Aperitivo a buffet con dj set a partire dalle ore 20.00
Concerto 21.30
Jam Session 23.00

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217

Commenta