Home > COMUNICATI STAMPA > Il comico genovese Ugo Dighero a Ferrara Off

Il comico genovese Ugo Dighero a Ferrara Off

Da Ferrara Off Teatro

Dal buffo al buffet, divertimento, danza e tanto altro nel weekend a Ferrara Off.

Continuano, anche il prossimo fine settimana, gli appuntamenti della stagione teatrale autunnale “Forme Umane” di Ferrara Off, che fino a dicembre animeranno i weekend del Teatro ferrarese, situato sul Baluardo della Montagna. Tre appuntamenti dedicati al divertimento, al cibo e all’incontro tra culture: sabato 18 novembre alle ore 16 andrà in scena lo spettacolo dedicato ai bambini “3 Regine, 2 Re, 1 Trono”, una produzione di Ferrara Off che vede in scena i giovanissimi Michele Graldi, Sofia Chioatto, Penelope Volinia, Giacomo Vaccari e Matilde Buzzoni per la regia di Giulio Costa. Un gioco sul potere attraverso le vicissitudini di cinque improbabili sovrani che a turno saliranno sul ‘trono’ e proveranno sulla loro pelle cosa significa guidare ed essere guidati. Annoiati, sognatori, viziati e golosi faranno divertire i grandi e soprattutto i più piccoli dai sei anni in su.
Sabato 18 novembre alle 21, grazie alla collaborazione con il Teatro Comunale di Occhiobello, Ugo Dighero, in scena nel teatro veneto con “Mistero Buffo” di Dario Fo, sarà in scena a Ferrara Off con un atto unico di Marco Melloni dal titolo “Mistero Buffet”. Il monologo indagherà, con sapiente ironia, il comportamento umano davanti al territorio di caccia più ambito di tutte le serate mondane: il buffet. A seguire, per rimanere in tema, nella sala adiacente al teatro sarà possibile gustare una cena a buffet, previa prenotazione al sito www.ferraraoff.it o al numero 333.6282360, al costo di 10 euro.
Domenica 19 alle ore 18, sarà possibile assistere, con ingresso libero, alla proiezione del terzo film della rassegna cinematografica “Appuntamenti al Cinema”, collegata agli spettacoli di danza contemporanea – progetto ‘Focus Africa o delle identità negate’ – a cura del Teatro Comunale di Ferrara. Il documentario “La Recontre” narra dell’incontro tra due culture, quella europea e quella africana, attraverso la danza della coreografa Mathilde Monnier e del ballerino Seydou Boro.
L’ingresso a “3 Regine, 2 Re, 1 Trono” è di 8 euro per i soci Ferrara Off, 10 euro (comprensivi di tessera 2018) per i non soci, 5 euro per gli under30. Per “Mistero Buffet” il costo è di 10 euro per i soci Ferrara Off, 8 euro per gli under30, 12 euro (comprensivi di tessera 2018) per i non soci, 5 euro per gli under18.
Maggiori informazioni su www.ferraraoff.it o chiamando il numero 333.6282360.

Commenta