Home > COMUNICATI STAMPA > Incontri con gli autori: ospite sarà Roberto Roda

Incontri con gli autori: ospite sarà Roberto Roda

Da Associazione Feedback

Per la prima volta l’associazione Feedback organizza una serie di talk dedicati al mondo della fotografia. Fotografi professionisti, critici ed esperti saranno nostri ospiti per raccontarci le loro esperienze, per parlare del ruolo della fotografia nella loro professione, e per mostrare i propri lavori più significativi. Sono in calendario otto serate con cadenza mensile; gli incontri si svolgeranno presso la Videoteca Vigor del Comune di Ferrara, in via Gaetano Previati 18, a partire dalle ore 20.45. La partecipazione è gratuita per tutti i soci Feedback. Il secondo incontro della serie si terrà mercoledì 22 novembre 2017, e il nostro ospite sarà ROBERTO RODA che parlerà della storia del fotoromanzo.
Il fotoromanzo è un’invenzione italiana, la sua paternità viene generalmente divisa tra lo sceneggiatore Cesare
Zavattini e il regista Damiano Damiani. È un tipo di racconto per immagini in cui i personaggi sono rappresentati da attori veri ed è costituito da fotografie scattate su set simili a quelli cinematografici; per questo il fotoromanzo è stato spesso definito un “film statico”. Dopo essere apparso nella penisola, fu imitato nei Paesi ispanoamericani e in Brasile. Nel primo dopoguerra, il fotoromanzo insegnò a leggere a molte ragazze italiane: le eroine erano sempre povere e romantiche, ma coraggiose e decise, per regalare speranze, e a volte illusioni, a gente semplice che aveva bisogno di sogni… ma non è delle serie sentimentali che l’etnografo Roberto Roda ci parlerà. Spaziando fra bizzarro popolare, rivoluzione sessuale e concettualità artistica, affronterà i fotoromanzi gialli, i neri e i sexy percorrendo 60 anni di sperimentazioni con la fotografia narrativa, dal Groupe Panique ad Ado Kirou, da Paolo Baratella a Bruno Vidoni, da Killing a Martin Mystère.
Chi è Roberto Roda Etnografo, fotografo e storico della fotografia è nato a Ferrara nel 1953. Dal 1982 cura le attività espositive e di ricerca del Centro Etnografico del Comune di Ferrara, dal 1999 coordina anche l’Osservatorio Nazionale sulla Fotografia. È autore e curatore di numerose pubblicazioni di storia della fotografia e di antropologia visuale. Come fotografo opera sia sul versante della documentazione dei beni etnoantropologici e del territorio sia nella sperimentazione artistica. Sue mostre sono state ospitate da musei e gallerie d’arte in Italia e all’estero.

Per ulteriori informazioni potete consultare il nostro sito www.feedbackvideo.it, o scrivere all’indirizzo
fotografia@feedbackvideo.it

Commenta