Home > COMUNICATI STAMPA > Incontro “L’Errore e l’Errare nell’Orlando Furioso” presso le Case Cavallini Sgarbi di Rina Cavallini

Incontro “L’Errore e l’Errare nell’Orlando Furioso” presso le Case Cavallini Sgarbi di Rina Cavallini

Da Elisabetta Sgarbi

Giovedì 11 gennaio 2018 alle ore 16, presso le Case Cavallini Sgarbi di Rina Cavallini, oggi della Fondazione Elisabetta Sgarbi, via Giuoco del Pallone 31, Ferrara, già dimora di Ludovico Ariosto, si rinnova l’incontro per celebrare il poeta sul tema L’errore e l’errare nell’Orlando Furioso.

Dopo i saluti del Sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, di Elisabetta Sgarbi, Presidente della Fondazione Elisabetta Sgarbi e Direttore Generale della Nave di Teseo Editore, e di Marco Bertozzi, Direttore dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara, interverranno il Professor Nuccio Ordine, con una lectio magistralis su L’errore nell’Orlando Furioso e il critico Vittorio Sgarbi, che terrà una lectio illustrata intitolata Il giardino degli inganni.
A seguire, il concerto che vedrà l’esibizione di Giovanni Puddu alla chitarra classica, che eseguirà musiche di John Dowland, e di Roberto Giordano, che al pianoforte eseguirà brani di Christoph Willibald Gluck, Giovanni Sgambati e Ludwig Van Beethoven. Il concerto è in collaborazione con l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola e verrà introdotto dal Presidente dell’Accademia, Francesco Micheli.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Al termine dell’incontro, è previsto il firma copie degli autori.

L’incontro è promosso dalla Fondazione Elisabetta Sgarbi in collaborazione con la Fondazione Cavallini Sgarbi, ed è realizzato con il supporto della libreria Ibs+Libraccio.

L’incontro, dedicato a “Rina Cavallini, invisibile presenza” è Preludio alla grande mostra “La Collezione Cavallini Sgarbi. Da Niccolò dell’Arca a Gaetano Previati. Tesori d’arte per Ferrara”, che si terrà presso le sale del Castello Estense di Ferrara dal 3 febbraio al 3 giugno 2018. Sarà il primo degli appuntamenti che inaugura un programma di promozione legato alla mostra.

LA MOSTRA È REALIZZATA E PROMOSSA DALLA FONDAZIONE ELISABETTA SGARBI, IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE CAVALLINI SGARBI, CON IL COMUNE DI FERRARA, CON IL PATROCINIO DEL MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO E DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA, CON IL SOSTEGNO DI BONIFICHE FERRARESI, FONDAZIONE CARIPLO, GENERA GROUP HOLDINGS E CON IL SUPPORTO DI CIACCIOARTE E ASCOM.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi