Home > ACCORDI - il brano della settimana > John, Romeo, Giulietta e…

Vivi il presente John, vivilo e fregatene di ciò che potrebbe essere o di ciò che sarà. La storia d’amore più bella di tutti i tempi è già tua!

Giulietta e Romeo si prendono il loro attimo di gloria eterna amandosi e fuggendo per il tempo di un battito di cuore.
Due sguardi tra mille s’incontrano sfidando la sorte, sorridono al desiderio e alla morte.
Quante volte l’ho sognata: la festa, il ballo; nascondersi al buio, fare tutto in fretta, prima di…
La paura e la voglia matta, gli ingredienti della serata perfetta. Quindi correre via, lontano dai Capuleti e dai Montecchi. Solo Romeo e Giulietta, perdutamente amanti, perennemente giovani.

Un ragazzo d’altri tempi, alto, faccia di bambino e ciuffo alla Elvis, rockabilly all’apparenza e moderno oltre misura. Si muove sul palco come se pattinasse, canta con voce potente, formidabile, quasi non sua. Il ritmo della sua musica invade, stordisce, non risparmia nessuno.
E poi un tarlo nella testa da togliere una volta per tutte. Mille altre storie ancora da scrivere e da cantare.
Su Johnny, non mollare! *

* John Newman sta lottando da anni contro un tumore al cervello che lo ha colpito nel 2012.

Love Me Again (John Newman, 2013)

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Spaghetti al pomodoro
Che dio bassista
La bellezza della paura
Mille frammenti di tempo presente… e un meraviglioso salto finale