Home > COMUNICATI STAMPA > La Berlino Ovest degli anni ‘80 al Cinema Boldini

La Berlino Ovest degli anni ‘80 al Cinema Boldini

Da ufficio stampa

La musica underground e il caos selvaggio: dal punk all’elettronica

B-Movie: Lust & Sound in West-Berlin 1979-1989 è un documentario che testimonia un tempo e una città perduti. Il film, diretto da Jörg A. Hoppe, Klaus Maeck ed Heiko Lange, è in programma al Cinema Boldini mercoledì 15 febbraio alle 21, la proiezione sarà in versione originale (con sottotitoli in italiano).

B-Movie riprende luci e ombre della Berlino Ovest nel decennio ‘79-’89, gli anni delle occupazioni delle case, delle notti ballate su ritmi new-wave, dei primi dischi dei Sex Pistols e dei Buzzcocks. Mai come in quell’epoca la musica esplose con un’innovazione senza precedenti: il documentario lo racconta tramite la narrazione del musicista Mark Reeder, che in prima persona ha vissuto, e rivive insieme allo spettatore, il viaggio nella tempesta berlinese.

I taxi si muovono tra un locale e l’altro nella notte, e trasportano registi, attori, musicisti, pittori, artisti di ogni genere che compongono un vivido mosaico della scena artistico-musicale degli anni ‘80. B-Movie, che ha aperto la seconda edizione di Seeyousound, il primo festival di cinema a tematica musicale italiano, intraprende un percorso che attraversa diversi generi musicali, partendo dal punk fino all’elettronica. La città teatro del fermento musicale, Berlino, è lo sfondo perfetto in cui ambientare i protagonisti del documentario, che, oltre a Mark Reeder, vanta la presenza di Blixa Bargeld, Gudrun Gut, Nick Cave, Nena, Eric Burton, Christiane F., Tilda Swinton. Musica e cinema si intrecciano nel film, il quale, lungi dall’essere un classico del documentario, fonde immagini e melodie per un reportage in cui cronaca, colonna sonora e narrazione compongono un quadro unico di quegli anni.

L’ingresso ridotto (per soci Arci e altre categorie) è di 5 €, il biglietto intero costa invece 7, 50 €. Per ulteriori informazioni o per la programmazione completa consultare il sito www.cinemaboldini.it oppure contattare Arci Ferrara al numero 0532 241419 o all’indirizzo mail ferrara@arci.it.

Commenta