Home > COMUNICATI STAMPA > Manutenzione degli impianti di riscaldamento: per la sicurezza degli ambienti domestici e contro l’inquinamento

Manutenzione degli impianti di riscaldamento: per la sicurezza degli ambienti domestici e contro l’inquinamento

Giovedì 9 novembre alle ore 18.00 in CNA Ferrara si tiene un seminario tecnico che ha l’obiettivo di dare maggiore consapevolezza agli impiantisti e manutentori impianti termici sulle responsabilità che derivano da episodi d’incendio ed esplosione nelle caldaie e generatori di calore negli ambienti domestici. Siamo nel periodo in cui inizia l’anno termico, per cui nelle abitazioni vengono accesi gli impianti di riscaldamento e le cause di possibili incidenti domestici correlati possono essere vari. Mentre l’Ing. Moreno Barbani, della CNA Regionale Emilia Romagna approfondirà il tema della Responsabilità secondo il DPR 37/08 portando all’evidenza anche sentenze giudiziarie su casi reali, interverrà anche l’Ing. Luigi Ferraiuolo, Vice Comandante dei Vigili del Fuoco di Ferrara, che riporterà diversi episodi di incendi o esplosioni, analizzandone le cause. Un incontro molto operativo che intende sensibilizzare sia gli operatori che la comunità sull’importanza della manutenzione delle caldaie per la sicurezza delle persone fisiche e delle abitazioni. Ecco che un ruolo fondamentale gioca il “Libretto d’uso e manutenzione” attraverso cui il manutentore lascia precise indicazioni al conduttore (colui che abita nell’abitazione) sui tipi di controlli che devono essere effettuati (es. analisi fumi di combustione e pulizia) e con quale periodicità. Ma il tema manutenzione è cruciale anche per l’inquinamento atmosferico per via delle emissioni delle polveri (PM10) oltre che per il risparmio energetico ed economico, poichè una caldaia ben curata consuma meno combustibile.
Sul tema PM10 interviene il Presidente di CNA Installatori e Manutentori di Ferrara, Gabriele Pozzati: “Sappiamo bene che gli impianti termici costituiscono una delle principali fonti di emissione di polveri sottili inquinanti a livello locale. Abbiamo in proposito sottoscritto con l’Amministrazione Comunale di Ferrara, negli scorsi anni, un importante protocollo d’intesa che punta a sensibilizzare la cittadinanza e l’opinione pubblica su questo tema e su quanto sia fondamentale una corretta manutenzione delle caldaie per contribuire a ridurre i PM10. Riteniamo però che sia strategico anche da parte delle Istituzioni una politica che incentivi, tramite sgravi fiscali o contributi o finanziamenti agevolati, la sostituzione di caldaie vecchie o inquinanti con nuovi impianti di riscaldamento che assicurino minori consumi di combustibile ed efficienza energetica.”

Commenta