Home > COMUNICATI STAMPA > Marlina, omicida in quattro atti

Marlina, omicida in quattro atti

Da organizzatori

Mercoledì 14 febbraio alle 21.00 protagonista al Boldini il cinema indonesiano con il film

Marlina, omicida in quattro atti, regia di Mouly Surya

v.o. sott. ita – Ingresso 5 euro

Marlina è protagonista di un western al femminile, che richiama i canoni di Sergio Leone e li traspone nella realtà rurale indonesiana. La pellicola, selezionata nella Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2017, appena premiata con il Mercurius Prize a Noir in Festival, è distribuita in Italia da Lab 80 film.

La giovane regista Mouly Surya, al suo terzo lungometraggio, racconta di aver conosciuto un’insegnante sull’isola di Sumba che si è difesa con tenacia dopo essere stata accusata di aver dato scandalo per un video in cui ballava. È stata una fonte di ispirazione cruciale, che le ha permesso di descrivere in questa sua opera la condizione femminile in Indonesia. Benché negli ultimi anni le donne nel suo Paese ricoprano cariche politiche e professionali importanti, in gran parte delle realtà cittadine sono relegate alla cucina, “da lì le donne devono entrare e uscire dalla casa”.

Marlina vive a Sumba in Indonesia. Sta risparmiando per poter seppellire il marito secondo i riti tradizionali. Un uomo si presenta alla sua porta e, impassibile, la informa che lui e sei compagni sono venuti per prenderle tutti i soldi, il bestiame e infine per stuprarla. Mentre è costretta a preparare la cena ai suoi aggressori, Marlina medita la propria vendetta. Intraprenderà un coraggioso viaggio alla ricerca di giustizia e lungo il suo percorso non smetterà di combattere contro un mondo che sembra essere dominato soltanto dalla violenza.

Per informazioni:

Sala Boldini, via Previati 18 – Ferrara

www.cinemaboldini.it – www.arciferrara.org

Tel. Cinema (sera) – 0532.247050

Arci Ferrara – 0532.241419

Commenta