Home > MEMORABILE / RUBRICA > MEMORABILE
La parete gialla

MEMORABILE
La parete gialla

E siamo alla segnalazione del terzo romanzo dello scrittore ferrarese Luigi Bosi: ‘La parete gialla’, recentemente edito in ebook da Tiemme Edizioni Digitali (www.tiemme.onweb.it). Così l’autore illustra la vicenda: “Qualche tempo fa mi è stato fatto un dono prezioso: un vecchio foglio protocollo, un po’ ingiallito, con l’intestazione dello Stabilimento Penale dell’Isola di Santo Stefano, datato 2 marzo 1888, che riportava la supplica di un ergastolano, certo Buzzi Raffaele, indirizzata al sindaco della sua città natale, Comacchio, perché intercedesse in suo favore presso Sua Maestà Umberto I, il Re d’Italia. A me è parso giusto scrivere questa storia, del resto del tutto inventata, in memoria di un uomo infelice, uno dei tanti, che ha trascorso la maggior parte della sua esistenza fra le mura di un carcere, con davanti agli occhi una parete gialla come unico orizzonte.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
MEMORABILE
L’ultimo futurista estremo
Il tradimento di una banca nel romanzo di Nicola Cavallini
MEMORABILE
Fantasmi
BORDO PAGINA
Instagram salva la vita? Il romanzo di Francesca Monfardini