Home > COMUNICATI STAMPA > Premiate due scuole ferraresi nel concorso nazionale “Stop Look & Wave” sponsorizzato da Volvo Trucks ed Ascom

Premiate due scuole ferraresi nel concorso nazionale “Stop Look & Wave” sponsorizzato da Volvo Trucks ed Ascom

Da: Ufficio Stampa – Ascom Confcommercio Ferrara

Prevenzione, informazione ed innovazione stamani (15 settembre) in Piazza Castello a Ferrara per la consegna dei riconoscimenti alle due scuole ferraresi che si sono imposte tra 1500 scuole italiane per realizzare un immagine personalizzata legata alla sicurezza nell’attraversamento pedonale “Stop Look & Wave” sponsorizzato da Volvo Trucks Italia con il supporto di Ascom Confcommercio Ferrara. Presente il questore Giancarlo Pallini.

Gli Istituti che hanno vinto sono il Comitato Genitori dell’Istituto comprensivo Alda Costa Mirabello Vigarano che ha ottenuto il 1° premio (3mila euro) mentre il 2° posto (2500 euro) è stato conquistato dalla scuola dell’infanzia Mami Education Ferrara (aderente a Confcommercio), portando in definitiva all’ombra del Castello estense due premi su sei a livello nazionale.
In piazza Castello era presente dunque una motrice Volvo all’avanguardia nei sistemi di alimentazione: infatti funziona a gas naturale liquefatto che ovviamente ha scatenato la curiosità dei ragazzi.
“Una mattinata importante – come ha sottolineato nel suo saluto Giulio Felloni presidente provinciale di Ascom Confcommercio Ferrara – perché abbiamo a cuore i temi sociali: il commercio di vicinato è elemento fondamentale della socialità di una comunità cittadina ed ecco il nostro lavoro continuo anche sui temi della sicurezza e della rigenerazione”. Sono iniziative “che coinvolgono davvero tutti su elementi di grandissima valenza sociale: genitori, scuola, bambini ed istituzioni” un concetto sostenuto con entusiasmo da Davide Urban direttore generale di Ascom.
Poi gli interventi del questore Giancarlo Pallini che ha voluto sottolineare: “L’importanza di una mattinata che unisce due momenti importanti: informazione e prevenzione. Un tema significativo che sono di arricchimento culturale e sociale per tutti noi. Argomenti sui quali la Questura c’è e ci sarà con il suo impegno”. Leonardo Lanzi vice presidente della Federazione Autotrasportatori Italiani “Come Associazione abbiamo sempre messo al centro due elementi informazione e sicurezza in particolare sui giovani che sono il nostro futuro”. Tra gli intervenuti il viceprefetto aggiunto Luigi Silvestri (un’iniziativa lodevole e meritoria ha detto) , l’assessore comunale Cristina Corazzari, il sindaco di Vigarano Mainarda Barbara Paron,e della rappresentante del Provveditore Maria Grazia Marangoni, il presidente ACI Amedeo Russo ed ancora dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Stradale, della Municipale, e della Croce Rossa. Le conclusioni sono state affidate a Luca Amerio, sales manager di Volvo Truck – affiancato da Giulia Galli coordinatrice del concorso – sempre più all’avanguardia nella filosofia Green – : “Il nostro impegno fin dalla fondazione nel 1927 è stato prioritario sulla sicurezza. Un percorso che si è arricchito di sempre nuovi accorgimenti (nel 1959 l’invenzione delle cinture di sicurezza tre punti). La sicurezza e la sostenibilità procedono per noi di pari passo. Vogliamo offrire soluzioni. La motrice qui presente è in grado tra l’altro di ridurre le emissioni di CO2 da un minimo del 20 fino al 100%. E poi dal 2019 l’introduzione dei mezzi elettrici”. Insomma il futuro è già in arrivo. Con silenzio e rispetto dell’ambiente avendo al centro la sicurezza.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi