Home > COMUNICATI STAMPA > Presentazione libro Furlanetto 20.07.17 ed escursione Ca’ Bonnet 22.07.17

Presentazione libro Furlanetto 20.07.17 ed escursione Ca’ Bonnet 22.07.17

Da Organizzatori

CONFESERCENTI CULTURa e ambiente IN COLLABORAZIONE CON CIRCOLO LEGAMBIENTE “DELTA DEL PO”
Sede: Via Antonio Gramsci 1 – 44022 Comacchio (Fe)
Tel. Fax: +39.0533.313592 – cod. Fisc. 91008950387
e-mail circolo : legambiente.comacchio@gmail.com
Recapito Postale: Piazza XX Settembre 9 – 44022 – Comacchio (FE)
Cell. 339 855 6163 – e-mail: marinorizzati@virgilio.it
rizzatimarino@pecconfesercentife.it
CONOSCERE IL TERRITORIO – PARCO DEL DELTA DEL PO
ESCURSIONE A CÀ BONNET E LA LINEA “GENGIS KHAN”
SABATO 22 luglio 2017
RITROVO: Lido di Pomposa (Ufficio Informazioni Turistiche)
PARTENZA: alle ore 9,00, rientro alle ore 12,00
MEZZI: Bicicletta e a piedi

PEDALANDO NELLA STORIA
Partendo dal Lido di Pomposa (uff.inf.tur.) percorriamo le strade periferiche del Lido degli Scacchi per fermarci in Via Predazzo e contemplare la trasformazione dell’area, un tempo coltivata a cereali e vigna. Ancora oggi sono presenti alberi utilizzati per trattenere i filari della vigna ma restituendo un paesaggio che ricorda il Bosco Eliceo.

Attraversata la strada Acciaioli, raggiungiamo la strada sterrata “ Canal da Mar “, toponimo di un antico canale che comunicava la Valle interna (Valle Isola) con il mare Adriatico.
Procedendo incontreremo alcune testimonianze della Seconda Guerra Mondiale. L’esercito tedesco fece costruire un bunker ed una serie di reticolati di filo spinato con i caratteristici pali in ferro “code di Porco”, ora riconvertiti per separare i confini delle proprietà agricole.

Nel 1943, i Tedeschi prevedevano uno sbarco di truppe Americane ed Inglesi nella zona del Delta del Po. Predisposero una difesa, nella zona da Ravenna a Mesola chiamata “Gengis Khan line” , costituita da bunker e muri di sbarramento .
Incontreremo “Cà Bonnet”, una villa borghese di fine ‘800 . Una casa colonica costruita al centro di una macchia boschiva dove trovano rifugio molte specie di animali, tra i quali i daini.

Consigli: portarsi un prodotto antizanzara, acqua, binocolo, macchina fotografica, cappello ed occhiali, Scarpe con suola di gomma-scarpe da trekking, controllate lo stato della Bicicletta. E’ gradita la prenotazione.
Percorso: strada asfaltata, sentiero in terra battuta. Il percorso sarà lento ed è adatto a tutte le età.
Prenotazioni: bagno “Pic Nic” tel. 0533.380344
Prenotazioni e Partenza: ore 9,00 dall’uff.Inf.tur. Via Monte Grappa 5 Lido di Pomposa tel. 0533.380342 iatlidopomposa@comune.comacchio.fe.it
Ritorno: ore 12,00

Informazioni: Andrea Mantovani cell.349 334 7300 a.mantovani87@gmail.com
Marino Rizzati cell. 339 855 6163 marinorizzati@virgilio.it

GIOVEDI’ 20 LUGLIO 2017 al Bagno PIC NIC del Lido di Pomposa Ore 18,00
CONFESERCENTI CULTURA e ambiente INVITA A PARTECIPARE ALLA PRESENTAZIONE DEL NUOVO GIALLO POLIZIESCO
“MERCOLEDI’ NERO”
IL CASO DEL LEGIONARIO ASSASSINATO
Maglio editore, € 15,00
di IVAN FURLANETTO Converserà con l’autore: Alberto Astolfi bibliotecario della biblioteca di Berra
GIOVEDI’ 20 LUGLIO 2017 ore 21,00 Presso il Bagno Pic Nic – Lido di Pomposa
Cena con l’autore
Menù , primo: al gusto di Rubes Ventura “il legionario”
Secondo: pesce di Porto Garibaldi alla maniera del
maresciallo Antonio Zumpano
Pane: croccante del Delta
Acqua: dolce del Po
Vino: Bianco del Bosco Eliceo
Caffè: alla maniera dell’appuntato Salvatore Caputo

a base di pesce del mare Adriatico e prodotti della Costa del Delta
è gradita la prenotazione, cena € 25,00, prenotazione tel. 0533.380344 bagno Pic Nic lido Pomposa
a richiesta è possibile scegliere il menù vegano, senza lattosio, piatti con carne.

Commenta