Home > INTERVENTI > Saluto del sindaco per la ripresa della scuola

Saluto del sindaco per la ripresa della scuola

Da Sindaco di Ferrara

“Ragazzi e ragazze ci siamo: si ricomincia con la scuola. So bene che difficilmente il primo giorno diremo apertamente che è bello rivederci e ritrovare ritmi, luoghi, persone e persino i profumi della scuola eppure sono certo che, almeno in parte, sarete d’accordo con me: ci è mancato qualcosa in questi mesi.

Oltre le suggestioni, ci è mancato per qualche mese quel sentirsi parte di un a cosa più grande che non vogliamo ancora chiamare società, ma che ci piace di più riconoscere come gruppo, insieme di facce e di incontri che non ci lasciano più troppo a lungo soli.

Quella cosa che, con i gesti quotidiani della sveglia, della bici o del bus , delle lezioni e delle ricreazioni, dei compiti e delle ore in palestra ci fa riconoscere come parte di qualcosa.

Attenzione, in questo crescere assieme, a non perdere quello che in ciascuno di voi c’è di originale, ma attenti anche che siamo tutti tenuti a far fruttare il meglio che c’è in noi: non c’è mano più sporca di quella che rimane in tasca, intelligenza più viva di quella che si misura con le sfide che ci stanno attorno e non solo con gli integrali o le equazioni, o ancora forza più potente di quella che solleva dalla disperazione chi ci vive vicino.

Certo questo non lo leggerete su quella autostrada costellata di pubblicità che è il web, ma piuttosto lo potrete sperimentare con un po’ di pazienza, magari sfogliando un libro che rispetti i vostri pensieri e non sopprima la vostre fantasie, o con un po’ di compassione che vi allarghi le braccia fino a ricomprendere storie diverse ed a perdonare gli errori che sono di tutti, anche nostri.

Insomma buona fortuna; riprende la scuola, fate un grande passo, ma la direzione, impercettibilmente, la scegliete voi ogni giorno: “On the road” direbbe Kerouac.

Tiziano Tagliani, Sindaco “

Commenta