Home > COMUNICATI STAMPA > Smaltimento rifiuti. Gazzolo: “Basta polemiche dai M5S, ci facciano sapere se hanno un problema con i rifiuti di Roma oppure no. Non si gioca con le Istituzioni”

Smaltimento rifiuti. Gazzolo: “Basta polemiche dai M5S, ci facciano sapere se hanno un problema con i rifiuti di Roma oppure no. Non si gioca con le Istituzioni”

“Abbiamo dato la nostra disponibilità a trattare 15mila tonnellate di rifiuti per senso di responsabilità. Se non c’è più questa esigenza, meglio ancora. Ma si dica una parola chiara e definitiva”

Bologna – “Non c’è molto da dire: il Comune di Roma ha problemi con lo smaltimento dei propri rifiuti, è stato chiesto alla Regione Emilia-Romagna di dare la propria disponibilità a trattarne 15mila tonnellate. Abbiamo accettato, per senso di responsabilità e di solidarietà, per un periodo massimo di 43 giorni effettivi. Punto. Se poi adesso qualche esponente del M5S vuole esercitarsi nel giochino del “non è colpa nostra se non riusciamo a smaltirli, i rifiuti potrebbero persino non arrivare, è tutta colpa del Pd”, si mettessero d’accordo: hanno bisogno, oppure no, di inviarci i rifiuti che non riescono a trattare? Perché noi stiamo bene anche senza i rifiuti di Roma”

E’ quanto afferma Paola Gazzolo, assessore regionale all’ambiente dell’Emilia-Romagna, rispetto ad alcune affermazioni comparse sul blog di Beppe Grillo, secondo le quali non si tratterebbe – per quanto riguarda la disponibilità della Regione Emilia-Romagna ad aiutare il Comune di Roma a smaltire rifiuti urbani – di un “salvataggio ma di uno spot natalizio di un partito allo sbando in cerca di un posto nella storia”

“Noi siamo una Istituzione seria – conclude Gazzolo – e non ci prestiamo a batti-e-ribatti da campagna elettorale. O il problema c’è, e noi siamo disponibili a venire loro incontro per evitare danni enormi anche all’immagine della Capitale. Oppure il problema non c’è, e quindi facciamo finta di non aver ricevuto una richiesta formale in tal senso. Ma si decidessero una volta per tutte”

Commenta