Home > COMUNICATI STAMPA > Sottoscritto oggi in Prefettura con il Sindaco di Comacchio il Protocollo d’Intesa “Spiagge Sicure – Estate 2018”, per il rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto a contraffazione ed abusivismo commerciale.

Sottoscritto oggi in Prefettura con il Sindaco di Comacchio il Protocollo d’Intesa “Spiagge Sicure – Estate 2018”, per il rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto a contraffazione ed abusivismo commerciale.

Il Prefetto di Ferrara, Michele Campanaro, ed il Sindaco del Comune di Comacchio, Marco Fabbri, hanno firmato, questa mattina, nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, il Protocollo d’intesa “Spiagge Sicure – Estate 2018”, finalizzato al rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale lungo il litorale comacchiese.
L’odierna sottoscrizione del Protocollo è il punto d’arrivo del percorso avviato agli inizi del mese di luglio, quando, con specifica direttiva, il Ministro dell’Interno ha stabilito di riservare una quota delle risorse del Fondo Unico di Giustizia per il finanziamento di progettualità locali di rilievo finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione.
In quest’ottica, il Comune di Comacchio, tra le località a maggior flusso turistico a livello nazionale (con 2.058.864 presenze nell’anno 2016, secondo i dati statistici ISTAT) ha presentato nei giorni scorsi in Prefettura uno specifico progetto che, acquisito il parere favorevole del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, è stato ammesso il 27 luglio scorso al finanziamento ministeriale, per l’importo massimo di € 50.000,00.
Il progetto presentato da Comacchio, per un valore complessivo di € 270.289,00, si articola fondamentalmente sui seguenti punti, che troveranno attuazione nel periodo dal 15 luglio scorso al 15 settembre prossimo: 1) Incremento del controllo dell’arenile da parte della Polizia Municipale, con pattuglie a piedi e montanti su quad e su segway. E’ previsto, allo scopo, un potenziamento stagionale di nr.28 unità dell’organico del Corpo di Polizia Locale; 2) Adesione all’iniziativa “Un mare di legalità”, con l’impiego lungo gli arenili di volontari di tre Associazioni in una campagna di informazione e sensibilizzazione sul consumo consapevole e sicuro; 3) Intensificazione dell’attività di repressione all’abusivismo commerciale, con servizi mirati anche all’interno delle aree mercatali e nelle zone dell’abitato a traffico limitato.
A verificare la corretta esecuzione del progetto, è stata incaricata dal Prefetto Campanaro una Cabina di Regia, presieduta dal dirigente prefettizio dell’Area ordine e sicurezza pubblica e composta dal dirigente del Servizio di contabilità della stessa Prefettura, oltre che dai rappresentanti delle FF.OO. e del Comune di Comacchio.
“Grande soddisfazione – ha evidenziato il Prefetto – per la sensibilità dimostrata dal Comune di Comacchio, che ha presentato un progetto di qualità per rafforzare l’attività di prevenzione e contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale sul proprio litorale. Alla sensibilità degli amministratori locali, Il Ministero dell’Interno ha prontamente risposto, assicurando un importante sostegno che si rivolge soprattutto a quei territori, come Comacchio, a forte vocazione turistica, ma potenzialmente più esposti a situazioni di illegalità”.
Al tavolo odierno erano presenti, oltre al Prefetto ed al Sindaco di Comacchio, il Presidente della Provincia di Ferrara, Tiziano Tagliani, il Questore di Ferrara, Giancarlo Pallini, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Andrea Desideri ed il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Sergio Lancerin.

Da: Ufficio stampa Prefettura di Ferrara

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi