Home > COMUNICATI STAMPA > Un fine settimana ricco di attività per Ferrara Off

Un fine settimana ricco di attività per Ferrara Off

Da Ferrara Off

Rassegna di Prosa in teatro, letture a Casa Ariosto e performance in Pinacoteca

Un fine settimana davvero intenso quello dell’associazione Ferrara Off, che sabato e domenica, oltre a proseguire la consueta stagione teatrale all’interno della propria sede sul Baluardo della Montagna, in Viale Alfonso I d’Este 13, sarà impegnata anche a Casa Ariosto e alla Pinacoteca Nazionale.
Gli appuntamenti inizieranno sabato 9 dicembre alle 21, quando Valerio Peroni e Alice Occhiali (ferrarese trasferitasi a Roma, che da anni prosegue, insieme a Peroni, una personale ricerca teatrale) porteranno in scena all’Off la loro ultima produzione “Lunghe notti”. Il progetto teatrale, realizzato nell’ambito della Residenza Multidisciplinare della Bassa Sabina, e che arriva a Ferrara grazie alla collaborazione con il Teatro Nucleo, analizza la figura di Cristopher McCandless, diventato celebre grazie al film di Sean Penn “Into the wild”.
McCandless era un giovane benestante che, subito dopo aver preso la laurea in Scienze sociali all’Università, nel 1990 abbandonò amici e famiglia e per due anni viaggiò tra Stati Uniti e Messico del nord, fino alle terre selvagge dell’Alaska. Lo spettacolo ricostruisce la vita di McCandless, la sfera privata e familiare e il suo viaggio, grazie agli scritti ritrovati nel suo diario e ai racconti delle persone incontrate.
L’ingresso è di 10 euro per i soci Ferrara Off, 8 euro per gli under30, 12 euro (comprensivi di tessera 2018) per i non soci, 5 euro per gli under18. Agevolazioni per gli spettatori della stagione di prosa del Teatro Comunale di Occhiobello.
Domenica mattina, 10 dicembre alle ore 10, presso Casa Ariosto (via Ariosto 67, con ingresso libero), in collaborazione con Musei Civici di Arte Antica e Web Radio Giardino e con il sostegno del “Comitato Nazionale per il V Centenario della pubblicazione dell’Orlando furioso”, Ferrara Off, a un anno di distanza dalla “Maratona Orlando”, propone una nuova iniziativa per celebrare l’arte di Ludovico Ariosto e, seguendone cronologicamente i passi, si dedica alla lettura e interpretazione delle “Satire”. Una micro-maratona di lettura che vedrà impegnati Marco Sgarbi e Giulio Costa; ogni satira sarà introdotta dalla poetessa Monica Pavani che evidenzierà le tre costanti principali di queste opere: potere, ironia e poesia.
“Satire on the air”, questo il titolo dell’evento, verrà registrato dal vivo e mandato on-line nel palinsesto della Web Radio Giardino, con l’intento di incuriosire, oltre agli spettatori, anche coloro che non potranno essere presenti e che, grazie alla divulgazione sul web, potranno scoprire la poesia di Ariosto, l’attualità delle sue tematiche, il suo sguardo autentico e ironico.
Nel pomeriggio di domenica, alle ore 17, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, presso Palazzo dei Diamanti (c.so Ercole I d’Este 21), in concomitanza con la mostra dedicata a Carlo Bononi organizzata da Ferrara Arte, ospiterà un quadro dell’artista ferrarese: “Goretto Goretti in veste di Orfeo”. Per l’occasione, Ferrara Off propone un percorso dedicato al mito di Orfeo che, nel corso dei secoli, ha rappresentato l’artista per eccellenza e che, difatti, ha ispirato le opere di compositori, pittori, scultori, poeti. A legare insieme le diverse discipline e i differenti linguaggi artistici sarà una performance, pensata appositamente per le sale della Pinacoteca: un viaggio artistico multisciplinare che comprende danza, musica e poesia con letture di Monica Pavani, Roberta Pazi, Alkyoni Thilikou, Giulio Costa, la coreografia e la danza di Elisa Mucchi, e la musica dal vivo suonata da Agostino Maiurano. Come Euridice, gli spettatori verranno “presi per mano” e portati – da una sala all’altra – alla scoperta del mito di Orfeo e degli artisti che, in epoche diverse, ne hanno raccontato le gesta. Ingresso in Pinacoteca: 6 € biglietto intero, 3 € ridotto.
Maggiori informazioni su www.ferraraoff.it o chiamando il numero 333.6282360

Commenta