Home > COMUNICATI STAMPA > 17 PROGETTI AMMESSI ALLA SECONDA FASE DEL BANDO COOPSTARTUP
DI LEGACOOP ESTENSE E COOPFOND

17 PROGETTI AMMESSI ALLA SECONDA FASE DEL BANDO COOPSTARTUP
DI LEGACOOP ESTENSE E COOPFOND

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Legacoopestense

RIPARTIRE IN COOPERATIVA:
17 PROGETTI AMMESSI ALLA SECONDA FASE DEL BANDO COOPSTARTUP DI LEGACOOP ESTENSE E COOPFOND

Ferrara 5 novembre – Sono 17 i progetti di impresa ammessi alla seconda fase del Bando Coopstartup Estense, promosso da Legacoop Estense e Coopfond per sostenere la nascita di startup cooperative: 11 su Modena e 6 su Ferrara. Le idee di business spaziano dall’economia circolare all’educazione digitale, dai servizi alla persona alle attività culturali ed artistiche. Eterogenea anche la composizione dei team partecipanti, 40% donne e 60% uomini, 68% under 40, divisi fra studenti, persone occupate, disoccupati, imprenditori e partite iva. Ogni gruppo di aspiranti soci, come da legge per la costituzione di un’impresa cooperativa, è composto da almeno tre persone.

Si passa ora alla seconda fase del Bando, al via nelle prossime settimane, che prevede una formazione di gruppo – svolta naturalmente in modalità online – la valutazione di fattibilità del progetto e un tutoraggio personalizzato per la definizione del business plan. Al termine di questa fase, a febbraio 2021, si terrà la selezione finale, con la presentazione dei progetti d’impresa da parte dei partecipanti e la designazione dei 5 vincitori.

“A luglio abbiamo lanciato il Bando Coopstartup guardando con fiducia alla ripartenza, per sostenere aspiranti cooperatori che avessero il coraggio di investire in una nuova idea imprenditoriale” afferma Chiara Bertelli, referente territoriale di Legacoop Estense. “Ora che ci stiamo apprestando ad entrare nuovamente in una fase difficile dal punto di vista economico e sociale, pensiamo che sia ancora più importante sostenere nuovi progetti che abbiano una capacità di visione. Daremo il nostro supporto e affiancamento a chi, nonostante il momento critico, abbia voglia di impegnarsi per creare una nuova impresa sostenibile e inclusiva”.

In palio oltre 50.000 €, suddivisi fra 2 premi ordinari del valore di 12.000 euro ciascuno – assegnati ai due progetti migliori – e 3 premi speciali del valore di 9.500 euro ciascuno: il premio “Servizi all’abitare”, promosso dalle cooperative Abitcoop, Castello, Unicapi e Politecnica, il premio  “Servizi ai cittadini” promosso Conad Nord Ovest e il premio “Sostenibilità ambientale”, che verrà assegnato da Coop Alleanza 3.0.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi