Dal corpo alla mente. Dalla mente all’anima. Dall’anima all’eternità. Così, senza soluzione di continuità, il pensiero procede nella direzione del tempo e lì si fissa, tramutato in azione, quando si tramuta in gesto ciò che era solo vacuità. Fino alla fine del circolo. Fino alla liberazione totale.

“Om è l’Arco,
la Saetta è l’Anima,
Bersaglio della Saetta è Brahma,
da colpire con Immobile Certezza”.

Da “Siddharta” di Hermann Hesse

Commenta

Ti potrebbe interessare:
NOTA A MARGINE
La rimozione della morte e l’illusione dell’eterna giovinezza
Aspettando la notte
PER CERTI VERSI
Cresceremo eterni
La legge karmica

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi