Home > COMUNICATI STAMPA > 2 ottobre: festa dei nonni a ferrara

2 ottobre: festa dei nonni a ferrara

da: organizzatori

FESTA DEI NONNI – VIAGGIO AROMAnTICO
Venerdì 2 ottobre – 10.30 Residenza Caterina, Ferrara Via Beethoven 40
Info 338.3004143 – monia.innocenti@ecosi.it

Stare bene è anche una questione di olfatto. Lo sa bene la Residenza Caterina che per il benessere dei suoi oltre 80 ospiti ha adottato il sistema ONS-Odor Neutralizing System che permette la totale neutralizzazione degli odori e rende più salubri gli ambienti, migliorando la qualità della vita di ospiti ed operatori.
In occasione della Festa dei Nonni l’azienda ideatrice del sistema, È COSÌ, consegnerà alla Residenza Caterina la “Goccia ONS”, attestato di garanzia dell’assenza degli odori sgradevoli ed insieme accompagneranno gli ospiti e le loro famiglie in un VIAGGIO AROMAnTICO: si tratta di un percorso olfattivo tra le fragranze del passato. 5 essenze naturali, realizzate con oli essenziali provenienti esclusivamente da coltivazioni biologiche, per riattivare piacevoli ricordi andati perduti. Una festa per ospiti, parenti ed operatori che, insieme agli assessori del Comune di Ferrara Chiara Sapigni (Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari) e Simone Merli (Decentramento, Servizi Demografici e Stato Civile, Sport), celebreranno la Festa dei Nonni.
Residenza Caterina è da sempre all’avanguardia nel ricercare soluzioni in grado di proteggere gli ospiti e di rassicurare le famiglie. “Una buona struttura – sottolinea il medico della Residenza Dr. Michele Fiorini – non deve limitarsi al monitoraggio delle condizioni fisiche del paziente, ma investire anche su queste problematiche di carattere psicologico, relazionale e culturale. Inoltre, utilizzare prodotti specifici in grado di disgregare il residuo organico e inorganico dalle superfici è importante non solo per i degenti, ma anche per i loro parenti, che vengono rasserenati sul confort vissuto dai loro cari”.
È COSÌ, in collaborazione con l’Università di Bologna ed il laboratorio Archimede R&D, ha impiegato 4 anni di studio, ricerca, test, investimenti per mettere a punto il sistema. “La necessità di questa innovazione è nata all’interno dell’azienda: ci siamo resi conto che la situazione in cui versavano alcune strutture non era più tollerabile e abbiamo deciso di intervenire” – racconta Davide Fornasari, Amministratore Delegato. “Il benessere e la qualità della vita nelle residenze per anziani deve essere costantemente migliorato: noi siamo partiti dagli odori sgradevoli che spesso caratterizzano queste strutture e stiamo proseguendo con progetti di più ampio respiro per dare alla terza età la qualità della vita che merita” – conclude Fornasari.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi