Home > COMUNICATI STAMPA > 23 Gennaio: Presentazione del libro “Giorgio Bassani Interviste 1955-1933”

23 Gennaio: Presentazione del libro “Giorgio Bassani Interviste 1955-1933”

Da: Ufficio Stampa di Libraccio

“Bassani dovrebbe vivere e andare in giro con un registratore nella tasca dei pantaloni, e con un microfono elettronico nel taschino della giacca. Appena si accorge di cominciare a parlare sul serio, dovrebbe premere l’apposito bottoncino. Così, alla fine di ogni stagione, avrebbe un libro bell’e pronto da dare alle stampe. Scrittore di primissimo ordine ma, come scrittore, tanto parco e cauto quanto, come parlatore, è generoso e pronto.” L’osservazione è di Mario Soldati, che di Giorgio Bassani fu collega e primo amico: ed è sufficiente a presentare questa raccolta di cinquanta conversazioni – molte delle quali finora sconosciute alle bibliografie e tradotte in italiano per la prima volta – che percorrono e ricostruiscono con volante felicità l’intera vicenda dello scrittore, dagli esordi come autore di poesie e brevi racconti fino al grande ciclo de Il romanzo di Ferrara: la sua formazione politica, la lotta antifascista e l’impegno per l’ambiente; le sue convinzioni estetiche e le frizzanti polemiche che ne conseguirono; il suo lavoro come editor e grande scopritore di talenti; i suoi viaggi in tutto il mondo come ostinato esercizio dell’attenzione. Nella viva voce di Bassani, questo libro ci disegna il più completo e mobile dei suoi autoritratti. Il volume è corredato da una Premessa di Paola Bassani, da una Introduzione di Domenico Scarpa e dalle Note ai testi di Beatrice Pecchiari.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi