Home > COMUNICATI STAMPA > 10 luglio: Bologna Jazz Festival – concerto Roberto Gatto

10 luglio: Bologna Jazz Festival – concerto Roberto Gatto

Roberto-Gatto-di-Niko-Giovanni-Coniglio
Tempo di lettura: 3 minuti

Concerto di sabato 10 luglio

Bologna, DumBO, ore 21:30
Roberto Gatto Perfect Trio

Alfonso Santimone, pianoforte, tastiere, elettronica

Pierpaolo Ranieri, basso elettrico

Roberto Gatto, batteria

In collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e DumBO

 Sabato 10 luglio, alle ore 21:30, l’edizione estiva del Bologna Jazz Festival proseguirà il suo lungo weekend a DumBO. Per questo nuovo appuntamento è previsto l’arrivo del Perfect Trio del batterista Roberto Gatto, che catapulta la tradizione jazzistica verso galassie futuribili grazie al contributo di Alfonso Santimone (pianoforte, tastiere ed elettronica) e di Pierpaolo Ranieri (basso elettrico). Il concerto è realizzato in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 e DumBO.

Dopo una lunga e fortunata carriera che lo ha portato al vertice del jazz italiano, del quale è il batterista più rappresentativo, Roberto Gatto ha iniziato a spostarsi dal ruolo di sideman di lusso a quello di leader, creando una serie di gruppi che, c’era da aspettarselo, hanno raccolto un immediato successo. Senza smettere di arricchire un curriculum di collaborazioni nel quale spiccano i nomi di Bob Berg, Johnny Griffin, George Coleman, Phil Woods, James Moody, Curtis Fuller, Cedar Walton, Joe Zawinul, Pat Metheny, oltre che delle principali band italiane (Trio di Roma, Enrico Rava, Franco D’Andrea, Enrico Pieranunzi…), ora Gatto è evidentemente concentrato innanzi tutto sulla propria musica.

Dopo una serie di situazioni più legate alla tradizione jazzistica (come gli omaggi in quintetto a Miles Davis e Shelly Manne), Gatto creò quasi un decennio fa l’Electrio, andando con esso a esplorare nuove sonorità elettriche, che si riallacciavano a un coevo progetto che ripercorreva il repertorio del progressive rock. Da allora è cambiato il nome della band, che ora è il Perfect Trio, ma i compagni di palco di Gatto sono gli stessi: Alfonso Santimone, pianista e tastierista votato al modernismo, e Pierpaolo Ranieri al basso elettrico.

Il Perfect Trio si muove all’insegna della sperimentazione legata alle nuove sonorità, sovrapponendo la tecnologia moderna (loops, live electronics) a quella vintage dei sintetizzatori analogici. Atmosfere cariche di groove, alternate a momenti di alto lirismo e a spericolate improvvisazioni libere, danno vita a una performance multiforme, sempre sorprendente. Il Perfect Trio è la formazione con la quale Roberto Gatto si concede di suonare in assoluta libertà.

Il Bologna Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Bologna in Musica con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Bologna Città della Musica UNESCO, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Carisbo, Gruppo Unipol, Coop Alleanza 3.0, TPER, Città Metropolitana di Bologna, Stefar – Peugeot, il main partner Gruppo Hera e in collaborazione con DumBO, Associazione dei Parenti della Strage di Ustica, CUBO LIVE.

Associazione Bologna in Musica
tel.: 334 7560434
e-mail: info@bolognajazzfestival.com
www.bolognajazzfestival.com

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini
cell. 348 2350217
e-mail: dancecchini@hotmail.com

Biglietti:
Intero: 15 euro + 2 euro di prevendita
Ridotto: 13 euro (valido per Card Cultura, clienti Gruppo Hera, abbonati annuali Tper, Bologna Jazz Card 2020-21)
Ridotto Under 26: 12 euro
Soci Coop: 12 euro (solo acquistando il biglietto la sera stessa del concerto, dalle ore 19:30)

Prevendite:
– sul sito www.vivaticket.it e su tutto il circuito VivaTicket

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi