Home > COMUNICATI STAMPA > 25 maggio 2015 ore 14: convegno “La comunicazione interculturale in ambito socio-sanitario”

25 maggio 2015 ore 14: convegno “La comunicazione interculturale in ambito socio-sanitario”

Tempo di lettura: 3 minuti

da: organizzatori

Il 25 maggio alle ore 14.00 presso la Sala dell’Arengo in Piazza Municipale a Ferrara, si terrà il convegno “La comunicazione interculturale in ambito socio-sanitario”.

L’aumento dei cittadini stranieri e la diminuzione delle risorse destinate alle strutture della pubblica amministrazione per i cittadini, pongono sfide sempre nuove.
I problemi di comunicazione non sono solo linguistici, ma anche di sensibilità e approccio, soprattutto in un settore tanto delicato come quello socio-sanitario.
Per questo, il Comune di Ferrara con la Cooperativa Camelot, nell’ambito del progetto europeo Sister, sta sviluppando proprio il tema della “Salute ed accesso ai servizi sanitari peri cittadini stranieri”, ed ha pensato ad un convegno che potesse fornire ai mediatori interculturali strumenti aggiornati per l’erogazione di servizi qualificati e competenti, e permettesse loro di gestire situazioni anche ad elevata complessità (gestionale, organizzativa, emotiva).
Il convegno vuole anche sensibilizzare maggiormente gli operatori sanitari sul tema, aumentandone consapevolezza, conoscenze e competenze, e vuole stimolare una maggiore efficienza nell’attivazione e nell’utilizzo dei servizi.

Il Convegno si propone dunque come un necessario momento di riflessione e di confronto rivolto ad operatori sanitari e mediatori interculturali sulla comunicazione interculturale in ambito sanitario e sulle sue strategie.

Per chi fosse interessato a partecipare all’iniziativa è necessario compilare la scheda di iscrizione allegata alla presente ed inviarla all’indirizzo mail silvialambertini@coopcamelot.org o via fax al numero 0532208566 entro e non oltre lunedì 25 maggio alle ore 12.00.

Il Convegno è organizzato dal Comune di Ferrara e dalla Cooperativa sociale Camelot – Officine Cooperative, con la collaborazione dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, nell’ambito delle attività del progetto SISTER FEI/2013/Prog. – 106178- Azione 5.

Il progetto, avente come capofila la Regione Emilia Romagna, in partenariato con Comune di Ferrara, Comune di Modena, Comune di Parma, Comune di Bologna, Comune di Forlì, Comune di Ravenna, Comune di Piacenza, Comune di Rimini, Comune di Reggio Emilia e Cooperativa Sociale Camelot – Officine Cooperative è stato finanziato attraverso il Fondo Europeo per l’Integrazione (FEI).

PROGRAMMA

14,00 Apertura dei lavori e saluti istituzionali. Chiara Sapigni – Assessore alla Sanità, Servizi alla Persona e Politiche Familiari del Comune di Ferrara.

14,15 Presentazione del progetto Sister (Sistema Informa Stranieri Territoriali dell’Emilia Romagna) Silvia Lambertini- Elisa Bratti – Cooperativa Sociale Camelot – officine cooperative.

14.30 La comunicazione interculturale in ambito socio-sanitario: concetti chiave e criticità. La figura del mediatore interlinguistico ed interculturale in ambito socio-sanitario: ruoli, ambiti di intervento e competenze.
Relatori: Prof. Fabio Caon e Valeria Tonioli, Laboratorio di Comunicazione Interculturale e Didattica, LabCom, Università Ca’ Foscari di Venezia.

16.00 Coffee break

16.15 Proseguimento lavori

17.45 Chiusura dei lavori. Marzio Barbieri – Servizio Politiche per l’accoglienza e l’integrazione sociale – Regione Emilia-Romagna.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi