Home > COMUNICATI STAMPA > A Ferrara scende in campo la prevenzione

A Ferrara scende in campo la prevenzione

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

“Vediamoci in Giro – Il Tour della Vista ” ottobre-novembre 2014. Sabato 25 Ottobre laboratorio mobile in piazza Castello dalle ore 10.00 e fino alle 19.00, promossa da Commissione Difesa Vista con il Patrocinio della Società Oftalmologica Italiana

“Si tratta di un’utile ed efficace iniziativa – commenta Giulio Felloni presidente provinciale di Ascom Ferrara – che abbiamo sostenuto fin da subito e con entusiasmo attraverso il nostro sindacato di settore Federottica in stretta collaborazione con i medici oculisti. In un momento complesso per la città ed il territorio si tratta di un evento di grande valenza sociale che mira a riaffermare concretamente il valore assoluto della prevenzione e che premia la professionalità dei nostri ottici associati. E’ inoltre una bella occasione per dare ulteriore vitalità e continuità alle iniziative che si svolgono in centro storico”.

In modo congiunto dunque medici oculisti e ottici – seguendo un protocollo condiviso e sotto l’egida di CDV – eseguiranno dunque Sabato 25 ottobre esami e controlli gratuiti della vista ad adulti e bambini all’interno di un mega truck, attrezzato con le più moderne diagnostiche – e parcheggiato all’ombra del Castello Estense. Per motivi logistici verranno distribuiti biglietti numerati per permettere l’accesso alle prestazioni secondo l’ordine cronologico di arrivo.
Soddisfatto il presidente provinciale di Federottica Ferrara, Roberto Ardizzoni: “Siamo già al secondo appuntamento in pochi mesi qui a Ferrara che sta diventando una tappa permanente di questo tour sulla Vista e sulla salute che tocca le più importanti città italiane. Dopo il successo dei Mesi della Vista lo scorso febbraio prosegue al meglio la collaborazione congiunta ottici e medici oculisti fianco a fianco in un concreto lavoro di prevenzione di massa sulla popolazione . Saranno almeno una decina gli specialisti che si alterneranno nel corso di sabato in piazza Castello per poter esaminare quanti più concittadini”.

Dal canto suo Paolo Perri, professore della Clinica Oculistica del Sant’Anna di Ferrara spiega “Abbiamo accolto con entusiasmo l’invito di Federottica e della Società Oftalmologica Italiana. Riteniamo sia un momento importante di collaborazione tra la componente medica e di servizio legato alla vista e nel rispetto delle reciproche competenze. La prevenzione è fondamentale sul territorio per prevenire alcune patologie che hanno una forte ricaduta nel sociale ad esempio il glaucoma che se non correttamente e tempestivamente diagnosticato può portare gravi conseguenze. Oppure la degenerazione maculare senile che sta diventando un fenomeno invasivo sulla nostra popolazione”.
L’iniziativa a livello italiano toccherà complessivamente oltre una trentina di città e nasce dalla volontà congiunta della Commissione Difesa Vista, Assogruppi Ottica, Federgruppi Ottica, Federottica, Vision + Onlus, con il patrocinio della SOI (Società Oftalmologica Italiana) ed il supporto di MIDO.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi