Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > A Palazzo Re Enzo, vino, cucina e mito

A Palazzo Re Enzo, vino, cucina e mito

carte-tarocchi

Mito, rito e simbolo sono connaturati con qualunque forma di civiltà, nascono con essa e con essa si sviluppano. (Franco Cardini)

Il 21, 22 e 23 novembre ha luogo a Palazzo Re Enzo il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia-Romagna; oltre al prodotto dedicato, il vino, e alle circa 120 cantine selezionate, è stata allestita un’area dedicata ai prodotti gastronomici in collaborazione con Piacere Modena, sono poi in programma le esibizioni di cuochi rinomati che cucineranno sul tema di questa edizione: la pasta ripiena. In questo contesto non potevano mancare i tarocchi, inventati a Bologna da un principe all’inizio del ‘400 e diventati presto popolari, i tarocchi sono un meraviglioso contenitore dove la nostra cultura ha nel tempo riposto i significati che erano al centro della nostra vita: rima una grande biblia pauperum, poi via via la rappresentazione delle nostre paure, delle ambizioni, del pensiero simbolico, della morale, ed anche dell’immaginazione.

Date: 21-22-23 novembre
Luogo: Bologna – Palazzo Re Enzo

orari per il pubblico:
sabato 21 Novembre: 11.00 – 20.00
domenica 22 Novembre: 11.00 – 20.00
lunedì 23 Novembre: 11.00 – 20.00

Per Informazioni: commerciale@enotecaemiliaromagna.it
Telefono (+39) 0542 367 700
Portatile (+39) 347 512 536 5 (durante la manifestazione)

Per maggiori informazioni clicca qui

Commenta

Ti potrebbe interessare:
L’allegra pazzia del vino
PER CERTI VERSI
da Ferrara a Bologna
Le bronzee nudità di Nettuno
Buon appetito con gli agnulot!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi