Home > INTERVENTI > A proposito di furti in appartamento

A proposito di furti in appartamento

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Walter Parenti

Nell’occasione del convegno indetto dal Siulp., l’On. Emanuele Fiano prendendo la parola come responsabile sicurezza del Pd, ci ha comunicato che a brevissimo erano in arrivo sanzioni molto severe per i furti in appartamento.
Io ritengo sacra l’abitazione di una persona ed i nostri padri costituenti l’hanno tutelata nella Costituzione
Se non ricordo male, nella giornata del 13-10-2015 un cittadino modenese si è assentato da casa per il tempo di 40 minuti e al suo ritorno la sua casa era stata svaligiata, mentre in Parlamento state ancora pensando.
Questo è uno dei tanti fatti che quotidianamente succedono.
Vorrei capire; ci comunicate che le persone in difficoltà vengono aiutate e addirittura messe in albergo; quale è la motivazione che spinge le persone a penetrare nelle case altrui e a depredare tutti gli averi di chi vi abita, i loro ricordi lascati a loro dai propri genitori e nonni e che tali ricordi non li avrebbero mai venduti anche a costo di patire la fame, ricordi di generazioni che avrebbero voluto lasciare ai propri figli ed ai nipoti un oggetto nel ricordo del loro passato.
I furti in appartamento sono tanto redditizi?
Le poche volte che le forze dell’ordine riescono a coglierli in flagrante e vengono portati davanti alla magistratura, questi individui non temono le sanzioni che a loro verranno addebitate?
Purtroppo dai dati ufficiali mi sembra di ricordare che il 99% dei furti in appartamento non vengono scoperti; i responsabili non vengono arrestati; mai e sottolineo mai le vittime possono recuperare quanto rubato.
Non vogliamo che prevalga quella parte nella politica che vuole più flessibilità al possesso delle armi, ma non vogliamo da parte di chi ci governa, lasci il territorio alla mercé di bande organizzate.
Se le sanzioni non intimoriscono nessuno, non è il caso di proporre un aggravamento delle pene ed una certezza delle pene senza sconti.
Siamo stanchi di essere derubati ed è ora, come dice il premier, “Chi è in grado di governare governi altrimenti…”
Walter Parenti
walterparenti.wp@gmail.com
Portavoce del Comitato Villaggio Zeta

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi