COMUNICATI STAMPA
Home > ACCORDI - il brano della settimana > ACCORDI
Broken Arrow, OK
Il brano di oggi…

ACCORDI
Broken Arrow, OK
Il brano di oggi…

Tempo di lettura: 3 minuti

Ogni giorno un brano intonato alla cronaca selezionato e commentato dalla redazione di Radio Strike.

[per ascoltarlo cliccare sul titolo]

Evil Will Prevail di The Flaming Lips

E’ successo questo mercoledì ma è ancora fresca la notizia dell’ennesima splatterata americana.
Questa volta tocca a Broken Arrow, Oklahoma.
E’ una storia che oscura anche un film come “Badlands”.
La polizia si è trovata davanti una famiglia massacrata: i due genitori e tre fratelli fra i 5 e i 12 anni.
Fratelli perché attualmente i sospettati sono “di famiglia”.
Due fratelli di 16 e 18 anni.
I sopravvissuti sono una ragazza di 13 anni e un bambino di 2.
Il bambino è illeso e la ragazza, che pare abbia chiamato il 911 senza riuscire a dire una parola è ancora ricoverata dopo un intervento.
I due fratelli erano anche riusciti a scappare ma la polizia li ha acchiappati poco dopo mettendoli immediatamente sotto custodia.
Le modalità sono abbastanza agghiaccianti: coltelli e ascia.
E questa storia fa riflettere su una questione che purtroppo c’entra poco con quel problema delle armi perché stavolta entrano in ballo cose che ha davvero poco senso cercare di capire e spiegare.
C’è un corpus letterario notevole a riguardo che parte un bel po’ indietro nella storia dell’umanità.
Quindi in questo caso c’è poco da improvvisarsi espertoni.
Meglio chiudere la bocca.
Chiudo con un esorcismo ad opera di qualcuno che in Oklahoma c’è cresciuto, ci abita e più o meno durante quell’età critica che è l’adolescenza, si è anche visto puntare un’arma in faccia mentre lavorava.

clouds-taste-metallic-502f9e86e833d

Album: Clouds Taste Metallic di 1995

Selezione e commento di Andrea Pavanello, ex DoAs TheBirds, musicista, dj, pasticcione, capo della Seitan! Records e autore di “Carta Bianca” in onda su Radio Strike a orari reperibili in giorni reperibili SOLO consultando il calendario patafisico. xoxo <3

Radio Strike è un progetto per una radio web libera, aperta ed autogestita che dia voce a chi ne ha meno. La web radio, nel nostro mondo sempre più mediatizzato, diventa uno strumento di grande potenza espressiva, raggiungendo immediatamente chiunque abbia una connessione internet.

Un ulteriore punto di forza, forse meno evidente ma non meno importante, è la capacità di far convergere e partecipare ad un progetto le eterogenee singolarità che compongono il tessuto cittadino di Ferrara: lavoratori e precari, studenti universitari e medi, migranti, potranno trovare nella radio uno spazio vivo dove portare le proprie istanze e farsi contaminare da quelle degli altri. Non un contenitore da riempire, ma uno spazio sociale che prende vita a partire dalle energie che si autorganizzano attorno ad esso.

radio@radiostrike.info
www.radiostrike.org

Commenta

Ti potrebbe interessare:
soldati in azione
La “Civiltà” prima dei Talebani:
la feroce violenza delle truppe di occupazione USA/Nato
PER CERTI VERSI
Due agosto…
L’estate dell’Ottanta
La vacanza, la bomba, la scelta di mio padre
PER CERTI VERSI
I giorni di Ustica

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi