Home > COMUNICATI STAMPA > Affidato appalto per implementazione sicurezza viabilità veicolare delle piste ciclabili comunali

Affidato appalto per implementazione sicurezza viabilità veicolare delle piste ciclabili comunali

Da: Ufficio Stampa
BONDENO (FERRARA), 06-05-2018.
«Abbiamo appena pubblicato la delibera che stanzia 100mila euro per alcuni interventi che, come amministrazione, reputiamo urgenti e inderogabili, allo scopo di mettere mano alle piste ciclabili ed alla viabilità del territorio». Motivano in questo modo la determinazione dirigenziale numero 400 appena pubblicata dal Comune, il sindaco Fabio Bergamini e l’assessore ai lavori pubblici, Marco Vincenzi. Un documento che va ad affidare i lavori (per un valore di 100mila euro) e che riguarderà un tratto di via Cavo Napoleonico – che è di competenza municipale – gli interventi di ripresa delle criticità di via Comunale per Settepolesini (funestata dal maltempo dello scorso novembre e anche nell’ultimo fine settimana) e della pista ciclabile di Gavello. «Interventi, questi ultimi, che ci erano stati richiesti dai cittadini, durante il nostro giro di incontri nelle frazioni», ricorda l’amministrazione. «Le risorse che finanziano l’intervento – spiega l’assessore al bilancio, l’onorevole Emanuele Cestari – derivano dal contributo di 100mila euro che è stato assegnato ad inizio anno dal Ministero dell’Interno, per tutti i comuni fino ai 20mila abitanti. Il contributo previsto dalla legge – dice Cestari – poteva essere destinato dagli enti locali per la messa in sicurezza di strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio comunale in genere. Avendo, nel nostro caso, scuole nuove o comunque migliorate nella loro componente della sicurezza, in tempi recenti, abbiamo voluto destinare le risorse alla viabilità, giudicando doveroso aumentare la sicurezza degli utenti della strada. A partire da quelli più vulnerabili, come pedoni e ciclisti». Da qui la scelta di intervenire sulla ciclabile di Gavello, mentre la necessità e gli eventi atmosferici hanno mosso le restanti scelte. «Si pensi a via Comunale per Settepolesini – ricorda Marco Vincenzi – che il fortunale di novembre ha martoriato, abbattendo oltre 15 alberi (uno è stato abbattuto anche dall’ultima coda di maltempo; ndr). I danni sul ciglio della strada sono evidenti e hanno provocato vari cedimenti. Con tempi di intervento tutto sommato accettabili, andremo ora a ripristinare adeguate condizioni di sicurezza di questa via frazionale». L’importo investito di 100mila è comprensivo di oneri per la sicurezza ed Iva. Ora, terminata la procedura negoziata mediante il Mepa (il Mercato elettronico per la pubblica amministrazione), sono arrivate al municipio quattro offerte, tra le quali è stata scelta quella della ditta Robur Asfalti Srl di Ferrara. I lavori saranno affidati entro il 15 maggio. «Terminata la procedura di affidamento – conclude l’amministrazione – si attende ormai soltanto l’apertura dei cantieri, che dovranno servire per implementare la sicurezza stradale del territorio».

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi