COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > AGIRE SOCIALE PRESENTA IL REPORT 2017

AGIRE SOCIALE PRESENTA IL REPORT 2017

Agire Sociale, l’associazione che gestisce il Centro Servizi per il Volontariato (CSV) del territorio ferrarese, giovedì 31 maggio ha presentato alla stampa il Report sociale di missione 2017. La presentazione del report sociale per illustrare alla comunità i dati, le attività e i progetti di Agire Sociale del 2017 è un appuntamento tradizionale atteso dal mondo del volontariato provinciale, che quest’anno ricorre nell’anniversario nazionale dei venti anni dei centri di servizio per il volontariato in Italia.

Laura Roncagli, Presidente di Agire Sociale Centro Servizi per il Volontariato Ferrara: “Innanzitutto ci tengo a ringraziare le associazioni, i volontari e tutti coloro che in questi 20 anni hanno contribuito a renderci più ricchi di esperienze e di valori. Dal 1997 il nostro CSV ha fatto molta strada, oggi abbiamo una base associativa consistente di 129 soci e, nonostante stiamo vivendo un periodo storico difficile di trasformazione, siamo riusciti a garantire servizi di qualità alle associazioni e ai volontari e a mettere in campo progetti di comunità a favore del territorio. Il 2017 è stato un anno importante soprattutto alla luce dei cambiamenti normativi legati alla Riforma del Terzo Settore, che ci hanno portato già da alcuni anni a ridefinire il nostro lavoro per rispondere in modo partecipato ai bisogni del nostro territorio, anticipando quell’apertura dei Csv a tutto il non profit locale che di fatto la riforma proprio ci chiede”.

Il Report sociale 2017 fotografa la realtà operativa di Agire Sociale: dalle organizzazioni ed enti ferraresi che hanno interagito con il Csv al contesto delle organizzazioni di volontariato locali, dalla presenza territoriale del Csv alla tipologia di servizi, attività e progetti di comunità realizzati fino alle principali fonti di entrata. Nel complesso il Csv si conferma un punto di riferimento nel territorio locale per facilitare la partecipazione e l’impegno attivo a favore del benessere sociale e dei beni comuni, con 508 enti del terzo settore ed enti pubblici in totale coinvolti attraverso servizi, iniziative e progetti di comunità, di cui 219 organizzazioni di volontariato.

I PROGETTI – Nel 2017 Agire Sociale ha messo in campo con successo importanti progetti partecipati e condivisi con enti del terzo settore, istituzioni e soggetti privati per sperimentare e proporre adeguate risposte ai bisogni della comunità. Tra le principali novità del 2017 ricordiamo infatti l’entrata a regime a Ferrara dell’Emporio Solidale Il Mantello, che ha coinvolto 52 enti partner e 51 volontari per sostenere 67 nuclei famigliari, in totale 260 beneficiari, di cui 143 donne, 117 uomini e 119 minori, che hanno usufruito del minimarket gratuito e dei vari servizi di accompagnamento finalizzati a rafforzare l’inserimento e l’integrazione di queste famiglie nella comunità ferrarese. Un altro percorso ha riguardato i tutori volontari per minori, che ha visto nascere l’Associazione Tutori nel tempo, prima associazione di tutori volontari in regione e ha dato vita a un percorso formativo accreditato a livello regionale a cui hanno partecipato 25 volontari (nel complesso sono state 8 le tutele volontarie nominate nel territorio). E ancora lo Scambio linguistico, un’esperienza innovativa che nel 2017 ha coinvolto 181 cittadini ferraresi, di cui il 51% italiani e il 49% non italiani in un mutuo scambio della reciproca lingua madre che è stato anche una buona occasione di amicizia e integrazione. Nel 2017 hanno trovato continuità anche pratiche solidali importanti come il volontariato accogliente a sostegno dei genitori con figli minori (35 progetti personalizzati), i 64 stage di alternanza scuola lavoro da parte degli studenti dei licei ferraresi in 17 associazioni aderenti a “Youth 4change”, ma anche La Società a Teatro, e i punti di aiuto compiti gestiti da una trentina di volontari a Barco, Pontelagoscuro, Argenta e Portomaggiore.

I SERVIZI – Buoni i numeri e i risultati legati all’animazione territoriale e ai servizi offerti da Agire Sociale. Nel 2017 il Csv ha facilitato aggregazione associativa e partecipazione: nelle feste del volontariato, che hanno coinvolto in totale 12 plessi scolastici nei quattro comuni di Argenta, Bondeno, Cento e Portomaggiore, 410 volontari, 128 enti di terzo settore, circa 500 studenti; negli eventi di Natale e Capodanno a Ferrara, con un centinaio di enti di terzo settore coinvolti nel villaggio natalizio e nella Lotteria per Ferrara; nelle reti dei gruppi di auto aiuto e della distribuzione dell’ortofrutta.
Tra i servizi offerti da Agire Sociale nel corso del 2017 sono stati contati 113 colloqui di orientamento al volontariato e 313 consulenze, di cui il 21.7% per aiutare a costituire nuove associazioni, il 14.7% di tipo fiscale, il 13.7% amministrativo, seguono quelle per iscrizione ad albi e registri, legale, 5×1000 e altro.

Per quanto concerne la formazione del volontariato sono stati realizzati 19 corsi e seminari che hanno coinvolto 410 partecipanti, di cui 325 volontari di enti del terzo settore, con la novità del progetto dell’Università del Volontariato che, a ottobre 2017, ha visto nascere una nuova sede – la sesta in Italia – proprio a Ferrara.
Numerosi sono stati i servizi di informazione e comunicazione richiesti dalle organizzazioni non profit locali per rendersi più visibili e trasparenti alla comunità e coinvolgere cittadini e istituzioni, realizzati attraverso canali on line e social, i media, e con la nuova collaborazione con Radio Dolce Vita e quella storica con La Nuova Ferrara, senza dimenticare il supporto logistico (prestiti di attrezzature, uso delle sale riunioni nelle tre Case del Volontariato che il Csv gestisce a Ferrara, Argenta e Portomaggiore, stampe e fotocopie).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi