COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Al teatro “Julio Cortazar” si studia “l’attore poeta”

Al teatro “Julio Cortazar” si studia “l’attore poeta”

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Teatro Nucleo

Al via il sesto workshop della Scuola di Formazione per l’Interazione Teatrale nel Sociale fondata da Cora Herrendorf

Dal 18 al 20 settembre, al Teatro “Julio Cortazar” (Via Ricostruzione, 40 – Pontelagoscuro, Ferrara; 0532.464091 h10-12), si svolgerà il sesto workshop della Scuola di Formazione per l’Interazione Teatrale nel Sociale dal titolo “L’attore poeta – metodi di improvvisazione per gli spazi chiusi e aperti”. È il penultimo appuntamento per l’anno di formazione 2015 de “L’Attore Sciamano” un’idea formativa voluta ventitré anni fa e diretta da Cora Herrendorf, fondatrice e regista del Teatro Nucleo.
Si tratta nel dettaglio di percorsi tematici intensivi rivolti a laureati o laureandi in discipline umanistiche ed equipollenti, attori, educatori, animatori professionali e operatori sociosanitari.
Da sempre il Teatro Nucleo cerca di coinvolgere, nei propri interventi nei luoghi della sofferenza, il personale addetto, per trasmettere in tal modo una metodologia di lavoro e permetterne la continuità. Le conseguenze della routine istituzionale, ma soprattutto le nuove esigenze professionali e la necessità di una nuova interpretazione dei ruoli sociali nell’ambito del lavoro terapeutico, hanno portato la Scuola di Formazione fondata da Cora Herrendorf a concentrare l’attenzione sempre di più sulla formazione professionale degli operatori sociali e a svolgere inoltre funzioni di supervisione.
Durante gli workshop intensivi che si svolgono nel corso dell’anno di formazione della Scuola, si offre l’opportunità dello studio, dell’approfondimento e della ricerca sulle implicazioni terapeutiche del teatro per tutti coloro che desiderano un approccio creativo al lavoro in ambito terapeutico.
In questa fase gli allievi della Scuola sono giunti ad approfondire i seguenti temi: metodi d’improvvisazione teatrale per spazi chiusi e aperti, metodo Stanislavskij – Actor’s Studio, improvvisazione guidata, allenamento fisico e vocale, attrezzi scenici : fiducia / rischio / fatica /presenza, composizione – principi della gestualità , sequenze e coreografie, movimento e azione nello spazio scenico, utilizzo drammatico di testi e canzoni, analisi registica. Saranno appunto questi i temi oggetto di studio e approfondimento nel prossimo week-end al Teatro “Julio Cortazar”.

Il workshop si svolgerà nei seguenti orari:
Venerdì 18 settembre – dalle 15 alle 19; Sabato 19 e Domenica 20 settembre – dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.
sede: Teatro Julio Cortazar, via Ricostruzione 40,(Pontelagoscuro) , Ferrara
per informazioni: teatronucleo@gmail.com, cett@teatronucleo.org.
E’ possibile restare sempre aggiornati sui programmi e le attività del Teatro Nucleo iscrivendosi alla newsletter sul sito www.teatronucleo.org.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi