Home > COMUNICATI STAMPA > Al via i lavori dello Skate Park, il nuovo impianto sportivo di Comacchio

Al via i lavori dello Skate Park, il nuovo impianto sportivo di Comacchio

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Dopo i lavori di realizzazione di un campo da calcio per allenamenti, partiti la scorsa estate in adiacenza allo stadio comunale, un’altra struttura sportiva sorgerà a breve nel villaggio Raibosola. Nelle settimane scorse è stata affidata allo Studio tecnico associato Lotti & Partners di Ravenna la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, finalizzata alla costruzione di uno Skate-park all’interno del Villaggio Raibosola.
Per la realizzazione dell’ opera, già stata inserita nel piano triennale delle opere pubbliche per l’annualità 2016, si è ottenuto proprio in questi giorni l’esito positivo dell’istruttoria sulla concessione del contributo conto interessi, step preliminare per l’ottenimento del mutuo (da 150.000 euro) a tasso zero da parte dell’ Istituto per il Credito Sportivo.
“La cittadella dello Sport – spiega l’assessore allo sport Stefano Parmiani-, già delineata un paio di anni fa attraverso un percorso di progettazione partecipata, teso alla riqualificazione del Villaggio Raibosola, sta gradualmente diventando una realtà. La progettazione partecipata è frutto di una collaborazione con un gruppo di ricercatori dell’Università di Trieste e di Venezia.” L’opera sarà realizzata in prossimità dello stadio Raibosola (lato provinciale), all’interno di un’ area polifunzionale nella quale saranno costruiti anche vialetti per l’accesso, impianti di illuminazione, opere di sistemazione dell’area e del verde pubblico. “Siamo estremamente contenti che anche questa procedura stia andando a buon fine, un percorso lungo ma che ci auguriamo porti nel breve a veder sorgere lo skatepark che da molti anni viene richiesto dai nostri ragazzi. Una struttura che oltre a consentire di allenarsi con elementi adatti e all’avanguardia, rappresenterà anche un importante luogo di aggregazione sociale per i giovani. Nelle prossime settimane ci verrà consegnato il progetto definitivo, che ha visto nella stesura il coinvolgimento degli skaters del territorio, proprio per poter avere una struttura che possa soddisfare al meglio in primis le loro esigenze, ma che si presti anche ad accogliere i ragazzi più piccoli e alle prime armi.
Insieme a questa nuova struttura sportiva che mancava sul territorio – conclude l’Assessore Parmiani -, questa amministrazione, senza aver decantato promesse in campagna elettorale, si sta adoperando per la realizzazione di un’altra importantissima opera pubblica, attesa da decenni, quella della piscina comunale. Anche l’impianto natatorio, la cui progettazione esecutiva è stata aggiudicata nelle scorse settimane, sarà edificato nella cittadella dello sport del Villaggio Raibosola.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi