Home > COMUNICATI STAMPA > Alluvione di Senigallia, cinque squadre della Protezione civile dell’Emilia-Romagna sul posto da ieri per prestare soccorso

Alluvione di Senigallia, cinque squadre della Protezione civile dell’Emilia-Romagna sul posto da ieri per prestare soccorso

logo-regione-emilia-romagna
Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Errani: “Un aiuto concreto per esprimere la nostra solidarietà ai cittadini delle Marche”

Bologna – Cinque squadre di volontari dell’Agenzia regionale di Protezione civile dell’Emilia-Romagna sono impegnate a Senigallia per prestare soccorso alla città colpita dall’alluvione. Il gruppo di venti volontari – quattro per ogni squadra – è giunto sul posto ieri pomeriggio, non appena il Dipartimento nazionale ha autorizzato l’invio dei soccorritori. Per garantire l’assistenza continua varie squadre inviate dai Coordinamenti del volontariato di Rimini, Ravenna e Ferrara si alterneranno fino a mercoledì, cioè fino a quando è stata richiesta l’attivazione dell’intervento, ma potranno trattenersi più a lungo in caso di necessità. Il lavoro nel quale i volontari sono impegnati è lo svuotamento e la pulizia dei locali allagati, sia di strutture pubbliche sia di edifici privati, che viene effettuato attraverso attrezzature specialistiche (motopompe e idropulitrici) messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna.
“Attraverso questo aiuto concreto – afferma il presidente Vasco Errani – vogliamo esprimere la nostra solidarietà a tutta la popolazione delle Marche e in particolare ai cittadini di Senigallia. Anche la nostra regione, duramente colpita prima dal terremoto e poi dall’alluvione, conosce l’importanza e il valore che il volontariato riveste soprattutto in momenti così tragici. Ringrazio gli uomini e le donne della Protezione civile, che ancora una volta hanno dimostrato grande generosità, certo che anche in questa occasione il loro intervento sarà prezioso come lo è stato per noi”.
“La solidarietà e l’aiuto reciproco tra le istituzioni è fondamentale per fronteggiare insieme questi tragici eventi – sottolinea l’assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo -. E il lavoro dei volontari è indispensabile per dare assistenza materiale ma anche conforto ai cittadini. Quindi vogliamo dire ai nostri ‘vicini di casa’ che siamo al loro fianco e lo saremo fino a quando ce ne sarà bisogno, con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi