COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Ampliate anche a Comacchio le categorie merceologiche nei mercati in zona rossa.

Ampliate anche a Comacchio le categorie merceologiche nei mercati in zona rossa.

Tempo di lettura: 2 minuti

 

Comunicato Stampa Comune di Comacchio.

Il Comune di Comacchio, con la determinazione dirigenziale n. 416 del 30/03/2021, in piena sintonia con quanto emerso dal tavolo di confronto con le associazioni di categoria, ha deciso di seguire la linea interpretativa già assunta da comuni come Ravenna, Faenza e Ferrara ammettendo, a far corso dal 1° aprile 2021, al commercio al dettaglio ambulante svolto nei mercati all’aperto in zona rossa tutte le merceologie di cui all’allegato 23 del DPCM 2 marzo 2021 ossia: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati.

Viene in tal modo ampliata alle categorie merceologiche relative a beni di prima necessità la possibilità di vendita nei mercati, finora circoscritta ai generi alimentari e ai prodotti agricoli e florovivaistici

Nei mercati non sarà ammessa la spunta ad eccezione di quello di San Giuseppe. L’Amministrazione comunale continuerà a garantire il servizio di prevenzione degli assembramenti e il rispetto delle norme di prevenzione sanitaria con l’impiego di operatori professionali che opereranno in supporto della Polizia Locale.

Afferma l’Assessore alle Attività Produttive Luca Bergonzi “Comunico con viva soddisfazione la decisione dell’Amministrazione Comunale di Comacchio, intervenuta proprio alla vigilia di Pasqua, di ammettere alla vendita nelle aree mercatali oltre alle categorie merceologiche alimentari anche quelle di prima necessità previste dall’allegato 23 per il commercio ambulate, nel pieno e assoluto rispetto dei protocolli sanitari Covid 19.

Ignorerò certi sterili commenti rivolti alla mia persona e i vani tentativi denigratori sul mio operato in merito alla questione da parte di taluni oppositori politici. Ma che sia ben chiaro per tutti, l’Amministrazione Comunale come ieri, come domani e come sempre, si schiererà con determinazione e costanza a favore del lavoro e al fianco delle categorie produttive.

Auguro il meglio a tutti gli operatori che potranno partecipare ai mercati. Ringrazio personalmente il Sindaco per l’appoggio e il sostegno. Questa amministrazione ha dato un chiaro segnale e sono certo che verrà interpretato con la giusta considerazione”.

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi