Home > PARTITI & DINTORNI > Ancora tensioni nella zona Giardino Arianuova Doro

Ancora tensioni nella zona Giardino Arianuova Doro

Da: Coordinamento Provinciale Ferrara Articolo Uno – Mdp

In attesa di una ricostruzione definitiva dei fatti, ci sentiamo di stigmatizzare l’accaduto e le reazioni politiche da parte del Ministro degli Interni.

Una parte della città – anche per poche ore – non può essere presa per nessuno motivo in ostaggio, con delle scene e reazioni che sono da condannare senza alcuna esitazione.

Nello stesso tempo ci preoccupa la presa di posizione del Ministro Salvini, che continua con le sue dichiarazioni a creare e alimentare un clima di tensioni e di paura.

Il Ministro dovrebbe spiegare, invece, come mai alcune persone dedite allo spaccio ancora oggi, malgrado il tanto osannato decreto sicurezza (diventato ormai legge), sono a spasso nelle nostre città.

Ci aspettiamo semplicemente delle risposte da parte di chi su questi problemi continua a fare solo campagna elettorale e descrive una Ferrara in mano alla mafia nigeriana.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi