Home > COMUNICATI STAMPA > Andrea Pugiotto, costituzionalista Unife, incontra il Presidente della Repubblica

Andrea Pugiotto, costituzionalista Unife, incontra il Presidente della Repubblica

Da:Ufficio Stampa,Comunicazione Istituzionale e Digitale

Nel pomeriggio di martedì 12 febbraio il Prof. Andrea Pugiotto, Ordinario di Diritto costituzionale dell’Università di Ferrara, è stato ricevuto al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Con lui erano Franco Corleone, Garante dei detenuti per la Regione Toscana e Stefano Anastasia, Garante dei detenuti per le Regioni Lazio e Umbria.
L’incontro è stata l’occasione per donare e presentare al Capo dello Stato il volume “Costituzione e clemenza” (Ediesse, Roma 2018), frutto del seminario giuridico svoltosi al Senato il 12 gennaio 2018, nel quale è stata elaborata un’originale proposta per un rinnovato statuto costituzionale degli istituti di amnistia e indulto.
Le ragioni e la necessità di una revisione del vigente art. 79 della Costituzione sono state illustrate dai tre curatori del volume al Presidente. La conversazione ha riguardato anche gli atti di clemenza (grazia e commutazione delle pene) di titolarità del Quirinale. Sullo sfondo è stata manifestata al Capo dello Stato la necessità di recuperare le misure di clemenza, individuale e collettiva, come tassello essenziale del disegno costituzionale delle pene, in un momento storico in cui il sovraffollamento carcerario, tornato a livelli preoccupanti, rimette in discussione il divieto di sanzioni contrarie al senso di umanità e la loro finalità rieducativa.
“È stata un’occasione molto speciale per condividere un pezzo importante di una ricerca pluriennale sulla dimensione costituzionale del diritto punitivo – dichiara il Professor Pugiotto – Ecco perché la legittima soddisfazione per la giornata odierna non è solo mia personale, ma va condivisa con il Dipartimento di Giurisprudenza e l’intero Ateneo”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi