Home > COMUNICATI STAMPA > Apertura straordinaria laboratorio nel quadrivio rossettiano

Apertura straordinaria laboratorio nel quadrivio rossettiano

Da: Organizzatori

Domenica 10 marzo 2019 il Liceo Ariosto e Arch’è Associazione Culturale Nereo Alfieri, in collaborazione con la Contrada di San Benedetto, riaprono al pubblico i cancelli del Laboratorio Didattico di Archeologia Urbana Nereo Alfieri, un anticipo delle consuete iniziative primaverili. Ingressi da c.so Biagio Rossetti 4 e da c.so Ercole I d’Este25a. Aperto dalle 10 alle 13.
In mattina, nell’ampio prato del laboratorio, viene ospitata la gara valevole per il campionato Arco Storico Emilia Romagna, organizzato dalla vicina Contrada di San Benedetto. E’ visitabile tutta l’area che comprende i 15 pannelli che documentano sia le attività didattiche, sia la storia dell’attiguo Palazzo, il primo realizzato nell’Addizione Erculea e ora in attesa di restauro.
Ricordiamo che, negli anni ’70, il famoso l’architetto Carlo Melograni e la sua “equipe” hanno progettato la nuova sede del liceo classico Ariosto come “un padiglione in un giardino”, sugli spazi che nel Rinascimento appartenevano a Palazzo da Castello-Prosperi-Sacrati e li hanno delimitati, verso corso Ercole I d’Este, con un muro, realizzato su modello di quello che recintava il giardino del Palazzo rinascimentale, e verso corso Biagio Rossetti mantenendo il muro storico e riaprendo il portale da cui si entrava con le carrozze.
Ingresso libero;chiuso in caso di pioggia.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi