Home > COMUNICATI STAMPA > Approvata dall’Assise la variazione al Dup con la progettazione della circonvallazione nella zona ovest. Novità per la pubblicità e gli sgravi sulla Tarip

Approvata dall’Assise la variazione al Dup con la progettazione della circonvallazione nella zona ovest. Novità per la pubblicità e gli sgravi sulla Tarip

Da: Ufficio stampa Città di Bondeno

È stato il primo consiglio comunale del dopo “Alan Fabbri”, quello di giovedì 28 marzo. Un consiglio servito anche per la surroga del consigliere leghista, sostituito da Giordano Mantovani, e per l’elezione di Ornella Bonati come successore nel ruolo di presidente del consiglio, appartenuto a Fabbri dall’inizio di questa legislatura. Una elezione, quella di Ornella Bonati, sostenuta compatta dalla maggioranza e anche dalla lista Civica per Bondeno, mentre il Partito Democratico aveva avanzato quella di Tommaso Corradi. Venendo ai temi affrontati, il municipio ha riconfermato gli sgravi Tarip per alcune categorie (modulata in base a queste ultime): dagli enti religiosi e no profit, fino alle scuole private e alle attività commerciali di vicinato nelle frazioni sotto ai mille abitanti. Variazioni approvate anche nel merito della disciplina della pubblicità. Il Comune ha finanziato anche l’asfaltatura del parcheggio dell’ospedale sul lato viale Borgatti – che sarà il nuovo accesso alla Casa della Salute – e la progettazione preliminare della Circonvallazione Ovest, per la quale la Regione dovrà reperire le risorse nella prossima manovra di assestamento di Bilancio. «Noi saremo pronti con gli impegni di nostra competenza – ha detto al consiglio l’assessore ai lavori pubblici, Marco Vincenzi – per il momento in cui avremo la certezza del finanziamento di questa opera». Il sindaco Fabio Bergamini ha sottolineato il percorso costruttivo, portato avanti in questi anni, pur nella diversità dei ruoli, e sulla stessa linea si sono espressi anche il Pd e la lista Civica per Bondeno. Tommaso Corradi (Pd) e Luca Pancaldi (Civica) si sono espressi favorevolmente anche sull’impegno di spesa per i lavori di asfaltatura del parcheggio per la Casa della Salute e la camera mortuaria, che sorge su di un terreno dell’Ausl, per il quale si è trovato recentemente un accordo.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi