Home > COMUNICATI STAMPA > Arena le pagine

Da: Arci
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (C.so Giovecca 148)
apertura parco ore 21 – inizio proiezioni ore 21.30
Lunedì 29 luglio ore 21.30

IL TRADITORE, regia di Marco Bellocchio
(Italia, 2019 – 148′)

Lunedì 29 luglio alle ore 21.30 verrà proiettato presso l’Arena Estiva Le Pagine al Parco Pareschi,il film Il Traditore di Marco Bellocchio, che racconta la storia di Tommaso Buscetta, primo grande pentito di mafia, l’uomo che per primo consegnò le chiavi per avvicinarsi alla “piovra”, cambiando così le sorti dei rapporti tra Stato e criminalità organizzata.

La Sicilia dei primi anni 80 è teatro di un’aspra guerra tra le cosche mafiose, Totò Riina e i Corleonesi sono intenti a liberarsi delle vecchie famiglie. In palio c’è il controllo sul traffico di droga. Alla festa di riconciliazione delle ‘famiglie’ Tommaso Buscetta, a capo della Cosa Nostra vecchio stile, avverte il pericolo e decide di emigrare in Brasile per seguire i suoi traffici e allontanarsi dai Corleonesi che si accaniscono su due dei suoi figli e il fratello rimasti in Sicilia. Lui stesso viene braccato in Brasile, ma prima della mafia è la polizia brasiliana ad arrestarlo. Ora ci sarà l’estradizione e la morte sicura in Italia per mano di Riina. Il giudice Giovanni Falcone gli offre un’alternativa: collaborare con la giustizia. Per il codice d’onore della mafia equivale a tradire. Grazie alle sue rivelazioni viene istruito il Maxi-Processo con 475 imputati. Le sentenze decimano la mafia, ma Totò Riina è ancora latitante. La risposta è l’attentato a Falcone e alla sua scorta. Buscetta diventa “la prima gola profonda della mafia” e rivela un sistema di relazioni tra criminalità organizzata e istituzioni, facendo molti nomi di personaggi eccellenti della politica, diventa così per una parte il traditore e per l’altra il testimone chiave in numerosi processi.

Il traditore è un film doppio fin dal titolo, perché il tradimento è tale dal punto di vista di Cosa Nostra, ma non lo è dal punto di vista del riscatto umano del “primo pentito”. La doppia lettura è intrinseca alla vicenda di Buscetta, per alcuni un eroe, per altri un infame, un opportunista di comodo ma anche una cartina di tornasole dell’ipocrisia del sistema di giustizia.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Domenica 28 luglio ore 21.30

BOHEMIAN RHAPSODY – v. o. sott.ita, regia di Bryan Singer
(Usa, 2018 – 134′)

Prosegue la programmazione dell’Arena Le Pagine, che dal 15 giugno al 25 agosto porta il cinema nel Parco Pareschi. Dal 28 luglio ha inizio la seconda parte della rassegna, in cui saranno presentate le novità cinematografiche e alcuni titoli in versione originale.

Domenica 28 luglio alle ore 21.30, verrà proiettato Bohemian Rhapsody di Bryan Singer in versione originale sottotitolata in italiano. Il film è uno dei maggiori successi della stagione cinematografica 2018/2019, valso alla produzione circa 890 milioni di dollari di incassi al botteghino nei primi cinque mesi e vincitore di 4 premi Oscar, nonché acclamato a livello globale.
La pellicola ripercorre i primi quindici anni del gruppo rock dei Queen e del suo celebre frontman Freddie Mercury, dalla nascita della band nel 1970 fino al concerto Live Aid del 1985.

Da qualche parte nelle periferie di Londra, la star di fama planetaria Freddie Mercury è ancora Farrokh Bulsara e vive con i genitori in attesa che il suo destino diventi eccezionale. Perché Farrokh lo sa che è fatto per la gloria. Contrastato dal padre, che lo vorrebbe allineato alla tradizione e alle origini parsi, vive soprattutto per la musica che scrive nelle pause lavorative. Dopo aver convinto Brian May (chitarrista) e Roger Taylor (batterista) a ingaggiarlo con la sua verve e la sua capacità vocale, l’avventura comincia. Insieme a John Deacon (bassista) diventano i Queen e infilano la gloria malgrado (e per) le intemperanze e le erranze del loro leader.

Il fortunato biopic porta sullo schermo luci e ombre dell’ascesa al successo di quel mix di carisma e virtuosità che era Freddie Mercury. Pianista, chitarrista, compositore, tenore lirico, designer, atleta, artista capace di tutti i record (di vendita), praticamente uomo-orchestra in grado di creare e di crearsi. Impersonato dall’apprezzato Rami Malek, ildemiurgo che in scena non temeva rivali viene mostrato nel suo lato più umile e fragile, a fare i conti con le discriminazioni del suo tempo circa l’etnia e l’identità sessuale.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Martedì 30 luglio ore 21.30

A STAR IS BORN, regia di Bradley Cooper
(Usa, 2018 – 135′)

Martedì 30 luglio, alle ore 21.30, verrà proiettato all’Arena Estiva Le Pagine presso il Parco Pareschi A star is born, che sancisce il debutto come regista di Bradley Cooper. Il film è il remake dell’omonimo musical del 1937. La pellicola ha ricevuto 8 candidature ai Premi Oscar del 2019 e grazie al brano Shallow ha vinto il premio per miglior canzone. Fra le altre cose avendo incassato circa 434 milioni di dollari è diventato il film con protagonista una cantante ad aver incassato di più nella storia.

Ally fa la cameriera di giorno e si esibisce come cantante il venerdì sera, durante l’appuntamento en travesti del pub locale. È lì che incontra per la prima volta Jackson Maine, star del rock, di passaggio per un rifornimento di gin. E siccome nella vita di Jack un super alcolico tira l’altro, dalla più giovane età, i due proseguono insieme la serata e Ally si ritrova a prendere a pugni un uomo grande il doppio di lei, reo di essersi comportato da fan molesto. Il resto della storia la conosciamo: la favola di lei comincia quando lui la invita sul palco, rivelando il suo talento al mondo, poi sarà con le sue mani che scalerà le classifiche, mentre la carriera e la tenuta fisica e psicologica di lui rotolano nella direzione opposta, seguendo una china oramai inarrestabile.

Tutti i brani presenti nel film sono stati scritti da Lady Gaga e Bradley Cooper con la collaborazione di altri artisti. Il film vede anche il debutto della cantante come attrice protagonista in un lungometraggio.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)

Apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30

Mercoledì 31 luglio ore 21.30 – v.o. sott. ita.

DOLOR Y GLORIA, regia di Pedro Almodovar

Mercoledì 31 luglio alle ore 21.30, il consueto appuntamento serale dell’Arena Estiva Le Pagine nel Parco Pareschi sarà con il film Dolor y Gloria del regista Pedro Almodovar, in versione originale sottotitolata in italiano.
Salvador Mallo si trova in una crisi sia fisica che creativa. Tornano quindi nella sua memoria i giorni dell’infanzia povera in un paesino nella zona di Valencia, un film da cui aveva finito per dissociarsi una volta terminato e tanti altri momenti fondamentali della sua vita.

Almodóvar (come si definisce ormai in forma icastica da tempo nei titoli di testa dei suoi film) torna ad essere Pedro (anche se sotto le mentite spoglie di Salvador Mallo) e ci parla di sé, del proprio malessere, della difficoltà di portare avanti il pavesiano mestiere di vivere sotto il cielo di Madrid. Lo fa tenendo sotto controllo quel tanto di automanierismo che progressivamente si era insinuato nel suo cinema e, soprattutto, lasciandosi andare sul piano emotivo. Ciò che non era accaduto in La mala educaciòn, film anch’esso legato al suo vissuto giovanile, avviene qui. Grazie anche alla scelta del giusto alter ego.

Come Federico Fellini aveva trovato in Marcello Mastroianni chi poteva tradurre al meglio il se stesso cinematografico, così Pedro Almodóvar ha nell’amico e attore Antonio Banderas una persona a cui può trasferire il proprio sentire più intimo con la certezza di non essere mai tradito, neppure in un incontrollato battere di ciglia.
Sicuramente quest’ultimo lavoro rappresenta una matura e complessa riflessione sul cinema e sulla sua possibilità di esprimere ciò che può sembrare quasi indicibile.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).
Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
Apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Giovedì 1° Agosto ore 21.30

Ricordi?, regia di Valerio Mieli
(Italia, Francia, 2018 – 106′)

Prosegue la programmazione dell’Arena Le Pagine, che dal 15 giugno al 25 agosto porta il cinema nel Parco Pareschi. Dal 28 luglio ha inizio la seconda parte della rassegna, in cui saranno presentate le novità cinematografiche e alcuni titoli in versione originale.

L’appuntamento giovedì 1° agosto alle ore 21.30 è con Ricordi? di Valerio Mieli, film che racconta la storia di due ragazzi che si incontrano ad una festa e si piacciono fin da subito. Mentre tra i due cresce l’attrazione, riaffiorano vecchi ricordi d’infanzia in un continuo andirivieni fra flash back e flash forward.

Lui, docente universitario di Storia romana, è problematico e tormentato proprio come piace a Lei, che gli si manifesta eternamente solare e comprensiva. Lei, insegnante di liceo vive immersa nel presente ritenendo che “una cosa è già bella durante e non solo dopo quando te la ricordi”. Lui invece i ricordi li immagazzina, li impila uno sopra l’altro, senza riuscire più a distinguere i confini fra presente e passato e senza essere capace di immaginarsi il futuro. La loro storia d’amore procede in modo discontinuo, attraverso tante piccole fratture della superficie visiva. Il sorriso ostinato di Lei comincia a scomparire e lo smarrimento esistenziale di Lui procede a fagocitare tutto ciò che era naturale e spontaneo nella loro coppia. Protagonisti Luca Marinelli e Linda Caridi.
Il film ha ottenuto 3 candidature ai Nastri d’Argento.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Venerdì 2 Agosto ore 21.30

LE INVISIBILI, regia di Louis-Julien Petit
(Francia, 2018 – 102′)

Prosegue la programmazione dell’Arena Le Pagine, che dal 15 giugno al 25 agosto porta il cinema nel Parco Pareschi. Dal 28 luglio ha inizio la seconda parte della rassegna, in cui saranno presentate le novità cinematografiche e alcuni titoli in versione originale.

Venerdì 2 Agosto alle ore 21.30 verrà proiettata la brillante commedia Le invisibili del francese Loius-Julien Petit, tratta dal libro di Claire Lajeunie “Sur la route des Invisibles” e frutto di un lavoro lungo mesi, che colpisce per il realistico ritratto della vita quotidiana di due tipi di donne: quelle senza fissa dimora che frequentano le case d’accoglienza diurne e le operatrici del sociale che con difficoltà e paghe misere cercano di aiutarle.

Quattro assistenti sociali dell’Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora, uniscono le loro forze in nome di una causa assai importante. Quando il Comune decide di chiuderlo, si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituate a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.

Persone che spesso hanno un passato alle spalle duro che raramente vogliono raccontare e nascondono attraverso uno pseudonimo per tutelare la propria privacy. Sono Chantal, Lady Di, Cicciolina, Brigitte Macron, e sono le protagoniste del film: non attrici ma donne che hanno vissuto effettivamente senza dimora, con la sfida ogni notte di trovare un tetto per non dormire per strada. Sono state selezionate dopo molti colloqui, più che provini, nel corso di mesi in cui Petit è andato alla scoperta di questi centri. Insieme a loro, rispettando la saggia regola del buon cinema realista, alcuni professionisti, per lo più nei panni delle operatrici sociali. Attrici convincenti come Audrey Lamy, Corinne Masiero e Noémie Lvovsky. È proprio l’amalgama riuscito fra attori e testimoni di quella realtà a sorprendere, in un film dalla struttura lineare se non scolastica, capace di colpire e commuovere quando si aprono spiragli di verità e della biografia di queste donne piene di problemi, ma coraggiose.
Presto la loro normalità prende allo stomaco e angoscia lo spettatore, sempre più consapevole come il confine fra una vita “normale” e una in strada sia spesso esile quanto un dramma familiare o un licenziamento.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
Apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Domenica 4 agosto ore 21.30

BOOK CLUB – Tutto può succedere, regia di Bill Holderman
(USA, 2018 – 104′)

Prosegue la programmazione cinematografica dell’Arena Le Pagine nella cornice di Parco Pareschi, con tante proposte per chi resta in città nel periodo estivo.
Nella serata di domenica 4 agosto, alle ore 21.30, verrà proiettato film Book Club-Tutto può succedere, che segna il debutto registico di Bill Holderman. Nel cast ci sono quattro regine del cinema americano: i tre premi Oscar Jane Fonda, Diane Keaton e Mary Steenburger e la candidata all’Oscar Candice Bergen. Il personaggio di Diane Keaton è stato scritto appositamente per lei, così come quello di Jane Fonda, che aveva inizialmente rifiutato, finché gli autori non sono riusciti a svilupparlo in maniera più adatta a lei, seguendo i suoi suggerimenti.

Da trent’anni, Diane, Vivian, Sharon e Carol si assegnano a turno un libro da discutere davanti a un bicchiere di vino. Insieme formano un ‘book club’ in cui si confrontano e voltano pagina. Sessantenni sull’orlo di una crisi sessuale, a parte Vivian che è ricca sfondata, colleziona uomini e ha paura dell’amore vero, decidono di leggere “Cinquanta sfumature di grigio”. Le prodezze di Christian Grey le convincono a rimediare alla povertà della loro vita sessuale. Con ogni mezzo, ad ogni costo. Diane seduce suo malgrado un pilota di linea, Vivian flirta con un grande amore della giovinezza, Sharon opta per i siti d’incontri online, Carol prova a risvegliare gli ardori di un marito che le preferisce la moto. Il risultato sarà naturalmente un successo.

Così la sceneggiatrice e produttrice Erin Simms racconta a genesi del film: “Quando è uscita la trilogia di E.L. James. Bill ha deciso di mandarla a sua madre per la Festa della Mamma, cosa che a me è sembrata una follia. Come poteva avere un legame del genere con sua madre… un legame in cui il sesso è un normale argomento di conversazione?! Ma Bill mi ha detto che sua madre era molto aperta, che era ‘attiva in quel settore’. Per me era esilarante, quindi per la Festa della Mamma ho mandato anch’io la trilogia a mia madre, che ha un carattere opposto rispetto a quella di Bill e l’ha trovata divertentissima. Allora ho deciso di completare l’opera e l’ho mandata alla mia matrigna, che è sposata da tantissimo e ha fin troppa dopamina nel cervello, è sempre felice e pensa che la vita sia meravigliosa. Sono tre donne diversissime. Il giorno dopo mi sono chiesta: ‘E se…’ Adesso Bill dirà: ‘Erin dice sempre che l’idea del film è stata sua.’ Beh, è vero. Il giorno dopo sono andata da lui e gli ho detto: ‘E se facessimo un film su un club di lettura di donne di una certa età che leggono Cinquanta sfumature di grigio?’.”

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it
ARENA CINEMATOGRAFICA ESTIVA LE PAGINE
Parco Pareschi (c.so Giovecca, 148)
Apertura Parco ore 21.00, inizio spettacoli ore 21.30
Sabato 3 agosto ore 21.30

IL PROFESSORE E IL PAZZO, regia di Farhad Safinia
(Irlanda, 2018 – 124′)

Sabato 3 Agosto alle ore 21.30, verrà proiettato presso l’Arena Estiva Le Pagine al Parco Pareschi, il film Il professore e il pazzo di Farhad Safinia. La pellicola è l’adattamento cinematografico del libro del 1998 “L’assassino più colto del mondo” scritto da Simon Winchester e narra le vicende di Sir James Murray, che nel 1857 inizia a lavorare alla prima edizione dell’Oxford English Dictionary.

Dopo anni di stallo, nel 1879, la grande impresa di redazione dell’Oxford English Dictionary, trovò nuova linfa, e vide più tardi la luce della pubblicazione, grazie al lavoro infaticabile del professor James Murray e dei volontari di tutto il mondo a cui si era appellato, nella ricerca di individuare e spiegare ogni parola della lingua inglese. Tra questi, il più solerte e affidabile mittente di schede, era un uomo che si firmava W.C. Minor, che Murray scoprì risiedere nel temibile manicomio di Broadmoor. Anni prima, infatti, vittima di una gravissima paranoia, Minor aveva ucciso per errore un passante, scambiandolo per il suo persecutore immaginario, e lasciando la moglie di lui vedova con sei figli da sfamare.

Mel Gibson ha lavorato all’adattamento del libro di Simon Winchester a partire dagli anni Novanta, ma la produzione del film è partita solo nel 2016; inizialmente lo stesso Gibson doveva dirigere il film, ma venne poi sostituito da P. B. Shemran, nome dietro a cui si cela Farhad Safinia, sceneggiatore e produttore iraniano già suo collaboratore in Apocalypto.

L’Arena cinematografica estiva Le Pagine è resa possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Ferrara Sotto Le Stelle e Arci Ferrara, la manifestazione ha il Patrocinio del Comune di Ferrara e dell’Università di Ferrara.

INGRESSO Intero 6 € / Ridotto 4,50 € (Soci Arci, Soci Coop, studenti universitari, over 60, under 12).

Anche quest’anno al Parco sarà possibile acquistare abbonamenti da 10 ingressi che avranno
validità per tutta la durata della manifestazione:
ABBONAMENTO 10 INGRESSI – 50 €
ABBONAMENTO 10 INGRESSI, SOCI ARCI – 35 € (tesseramento arci estivo 7.50 €)

In caso di maltempo non saranno previste proiezioni al Cinema Boldini.

Per ulteriori informazioni
Arci: 0532.241419 Arena Estiva: 331.5445128
Per il programma completo della manifestazione: www.cinemaboldini.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi