Home > COMUNICATI STAMPA > Ascom e Cofiter incontrano il sindaco di Copparo Nicola Rossi

Ascom e Cofiter incontrano il sindaco di Copparo Nicola Rossi

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Ascom Ferrara

Un appuntamento per un supporto concreto al comparto economico con particolare riferimento alle attività di vicinato: stamani (28 marzo), una delegazione rappresentata dal segretario territoriale Ascom, Paolo Fabbri, dal vice presidente regionale di Cofiter (Consorzi di garanzia per le imprese del Terziario) nonché presidente Ascom dell’Alto Ferrarese, Marco Amelio e dal direttore di Cofiter Bologna Marco Barbero – ha incontrato il sindaco di Copparo Nicola Rossi, per definire le linee guida relative al contributo che il primo cittadino andrà ad accantonare nel bilancio di previsione 2014 in approvazione nei prossimi giorni, per aiutare dal punto di vista creditizio, il tessuto economico del Copparese.
“E’ un azione concreta per supportare il credito alle aziende. Di questo le imprese hanno bisogno in questo momento. Voglio esprimere la mia soddisfazione perché l’Amministrazione Comunale ha colto al volo questa bella opportunità” commenta Amelio come vicepresidente regionale di Cofiter. Questo è il primo risultato tangibile risultato ottenuto a seguito di una puntuale richiesta da parte del direttore generale Ascom Ferrara, Davide Urban che durante una partecipata assemblea pubblica svoltasi a Copparo, a febbraio scorso, aveva chiesto appunto all’Amministrazione comunale un segnale forte per aiutare le aziende del territorio che stanno attraversando una fase complessa.
E prontamente il sindaco ha subito recepito questa richiesta di aiuto, mettendo a disposizione di Cofiter, Consorzio che a fronte di operazioni creditizie, aiuta gli imprenditori offrendo garanzia nei confronti degli istituti di credito, un importante contributo economico. “Quest’anno per la prima volta abbiamo accantonato nel nostro bilancio – spiega il primo cittadino Rossi -una somma adeguata ai bisogni per la copertura a garanzia dell’accesso al credito. Una decisione che è frutto di un impegno condiviso con Ascom per dare un supporto alle imprese specie del Terziario. Questo è un pezzo di un azione più articolata orientata al sostegno del nostro territorio”.
Prossimamente verranno presentate proposte da parte di Cofiter su come meglio ottimizzare le risorse messe a disposizione da parte dell’ Amministrazione comunale copparese.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi