COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Ascom incontra il candidato sindaco Piero Lodi il 31 maggio a Cento

Ascom incontra il candidato sindaco Piero Lodi il 31 maggio a Cento

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Ufficio Stampa Ascom

Mancano una manciata di giorni alla prima tornata delle Amministrative del 5 giugno e si concludono gli incontri di Ascom Confcommercio realizzati su richiesta dei diversi raggruppamenti politici, secondo una totale disponibilità espressa dall’Associazione.
Stamani (31 maggio) si è svolto l’appuntamento chiesto da Piero Lodi, dal 2011 primo cittadino nella città del Guercino e candidato sindaco, sostenuto da quattro liste e cioè Pd, Psi, Cittadini Insieme – I care e Civitas, con il consiglio della delegazione locale di Ascom.
“Come Ascom Confcommercio centese riteniamo – ha aperto l’incontro il presidente Marco Amelio – che sia opportuno rimarcare la necessità imprescindibile di mettere al centro…il centro storico. E’ giusto che il nostro centro commerciale naturale che ha il suo fulcro in piazza Guercino e nel reticolo delle vie adiacenti, oltre ai centri urbani delle frazioni ovviamente, abbia le medesime opportunità e concreti supporti che possano permettere di competere ad armi pari con la grande distribuzione, senza pericolosi squilibri. I nostri operatori di vicinato sempre attivi e determinati svolgono una grande e meritoria opera sociale oltre che economica di promozione di Cento e del suo territorio”.

Dal canto suo il candidato sindaco Piero Lodi, accompagnato da Pier Paolo Busi (Pd), ha considerato: “Dalle zone franche urbane ai quasi 900mila euro di legge 41: questi sono stati strumenti per il sostegno al commercio di vicinato. Più preziosa è stata ed è la quantità di eventi organizzati e promossi dal Comune, in collaborazione con l’associazionismo, con il mondo del commercio, con le associazioni di categoria, per tenere vivo il centro storico del capoluogo e delle frazioni. Abbiamo un ottimo livello di negozi, sia per qualità che per varietà che rendono Cento un polo attrattivo interprovinciale. Occorre continuare a lavorare nella più totale collaborazione per valorizzare il salotto buono che ci hanno lasciato i centesi di ieri e che consegneremo ai centesi di domani”.

Nella foto da sx : Pier Paolo Busi (Pd), Piero Lodi (candidato sindaco), Marco Amelio (presidente Ascom Cento), Roberto Giacomini (segretario delegazione Ascom Cento), Paolo Bosi (consiglio Ascom Cento).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi