COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Attenzione alle comunicazioni ingannevoli: il sedicente repertorio digitale imprese

Attenzione alle comunicazioni ingannevoli: il sedicente repertorio digitale imprese

Continuano le richieste di pagamento avanzate da soggetti privati estranei alla Camera di Commercio

La Camera di commercio informa che in questi giorni vengono segnalati numerosi casi di organizzazioni private che richiedono alle imprese il pagamento di bollettini per un sedicente “Repertorio Digitale Imprese” inducendo in errore numerosi imprenditori.
Si ricorda che questo tipo di richieste non ha nulla a che fare con l’attività camerale né con il pagamento obbligatorio del diritto annuale, che da anni non si effettua più tramite bollettino postale, ma esclusivamente attraverso il modello F24.
La Camera di Commercio di Ferrara è estranea ad iniziative di questo tipo dove le imprese vengono contattate per avanzare richieste di pagamento.
Inoltre, per ogni corrispondenza ufficiale, la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Ferrara utilizza carta intestata con il logo e l’esatta denominazione dell’ente.
Di conseguenza si invitano gli imprenditori a diffidare di:
• richieste di informazioni anagrafiche o bancarie relative alla propria azienda;
• richieste di pagamento;

Per ogni segnalazione o chiarimento l’URP della Camera di Commercio di Ferrara è a disposizione (0532 783.911/903/914, urp@fe.camcom.it).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi